10
Mag
2016
0

Ars, Province: passa la Delrio grazie all’astensione del Movimento 5 Stelle

L’Assemblea regionale siciliana ha recepito la legge che porta sul trono delle città metropolitane i sindaci di Palermo, Catania e Messina. Momenti di panico per la richiesta di voto segreto, ma grazie all’assenza dei 14 deputati grillini – che temevano per la sorte dei 6 mila e 500 dipendenti delle Province siciliane – la maggioranza con 34 voti favorevoli la spunta. L’anatema di D’Alia e Raciti contro il voto segreto

Leggi tutto

6
Mag
2016
0

I grillini all’attacco sullo sfascio della sanità. Ars, commissione d’indagine sull’ISMETT

Finalmente una forza politica che prova ad alzare il velo sui guasti della sanità siciliana. Sono i parlamentari di Sala d’Ercole del Movimento 5 Stelle che Lunedì prossimo chiederanno la convocazione dell’assessore Baldo Gucciardi. Le assunzioni farlocche, i Punti nascita chiusi, le nomine illegittime dei manager, i reparti sguarniti di personale medico, i soldi del settore dirottati altrove, il paventato taglio di posti letto e l’incredibile storia (clientelare) dell’Unità di Ginecologia oncologica presso il ‘Civico’ di Palermo. I ‘misteri’ dell’ISMETT

  Leggi tutto

19
Mag
2016
1

Elogio funebre dell’Autonomia siciliana

I 70 anni dell’Autonomia siciliana sono passati sotto silenzio. Di fatto, stiamo ‘seppellendo lo Statuto: il bene che ha fatto muore con lo stesso Statuto, il male sopravvive. A poco vale la constatazione che, per la Sicilia, la migliore politica è quella autonomista e la peggiore è quella ‘ascaristica’. Oggi il dolore e l’indignazione sono tanto maggiori perché proprio quelle forze che avevano innalzato le bandiere del progresso economico e sociale dell’Isola sono quelle che le hanno ammainate più in fretta

Leggi tutto

14
Mag
2016
0

Rifiuti: dai grillini siciliani un assist al Governo Renzi e all’assessore Contraffatto…

Ormai il Movimento 5 Stelle, in Sicilia, ricorda tanto Cimabue, quello che faceva una cosa e ne sbagliava due. Ma come gli viene in testa di sollecitare il Governo nazionale a gestire direttamente i rifiuti nella nostra Isola all’insegna dell’emergenza? Lo sanno che il Governo Renzi ha pronti i progetti per sei inceneritori che nulla hanno a che spartire con l’emergenza? Così facendo favoriscono solo Renzi e i renziani siciliani Leggi tutto

9
Mag
2016
2

IPAB Palagonia: l’inghippo di fondo Raffa, Maurizio Zamparini e i ‘predoni’ dell’UDC di Palermo

La storia è anche quella del Centro commerciale Conca d’oro. Con il presidente della Palermo calcio, Zamparini, che potrebbe citare la pubblica amministrazione della Sicilia chiedendo una barca di soldi. Vicenda paradigmatica di un Governo regionale che lascia marcire le IPAB, fregandosene dei 2 mila dipendenti e delle categorie deboli assistite. Magari per dare modo a ‘qualcuno’ di acquistare per quattro soldi il grande patrimonio immobiliare di queste strutture di assistenza. La storia dell’IPAB di Palagonia. Il ‘siluramento’ del commissario Del Bosco. Il ruolo dell’assessore Gianluca Miccichè. Il PD. Le denunce del Movimento 5 Stelle

Leggi tutto

7
Mag
2016
0

E’ ufficiale: il Bilancio della Regione siciliana 2016 è falso!

Lo ha certificato nei giorni scorsi, con molta probabilità senza rendersene conto, l’assessorato alle Autonomia locali, che ha inviato ai sindaci una circolare nella quale – e qui sta l’incredibile! – dice che i 340 milioni di Euro iscritti nel Bilancio regionale 2016 in favore dei Comuni non ci sono. I sindaci dei Comuni siciliani, nel redigere i Bilanci 2016, dovranno tenere conto che in ‘cassa’ ci saranno solo 105 milioni di Euro. La Corte dei Conti interverrà? E come mai il Governo Renzi non ha impugnato un Bilancio falso? Forse perché l’ha voluto l’assessore-commissario Baccei?

  Leggi tutto

19
Mag
2016
0

Il Governo Renzi ha fatto fallire anche il Consorzio universitario di Agrigento. Che vergogna!

Il Consorzio Universitario di Agrigento subisce l’effetto a catena provocato dai tagli del Governo Renzi. Roma taglia i fondi alla Regione siciliana. La Regione taglia i fondi alla Provincia di Agrigento (commissariata dalla stessa Regione). E un’esperienza culturale ed economicamente strategica va a farsi benedire. La denuncia a metà di Roberto Di Mauro (Partito dei Siciliani), che tace sulle responsabilità romane. Il silenzio dei cinque parlamentari nazionali e regionali del PD

  Leggi tutto

19
Mag
2016
1

Augusta, il sindaco M5S favorevole al rigassificatore. Tu quoque?

Alla chetichella, gli affaristi di sempre con l’aggiunta di nuovi rinforzi e con una nuova strategia di comunicazione, stanno riproponendo il progetto di un impianto nella baia di Augusta. Stupisce il sì di  Maria Concetta Di Pietro, che dovrebbe appartenere ad un movimento che si batte contro i poteri forti e contro la devastazione di un territorio (che in questo caso è già ampiamente devastato e trafficato…)

Leggi tutto