8
Dic
2017
0

Gli spaghetti migliori? Al dente, certo. Ma senza contaminanti!

Una buona notizia per i nostri lettori che sembrerebbe ovvia, ma che ovvia non è: i migliori spaghetti del mondo non sono quelli al dente, ma quelli che non fanno male alla nostra salute. Sono gli spaghetti prodotti con il grano duro del Sud Italia, che non contiene né glifosato, né micotossine DON. Quindi, a Natale, mangiamo la pasta buona e tanti auguri al nostro Mezzogiorno

Leggi tutto

7
Dic
2017
0

Dai “conti a posto” di Baccei emerge un’altra ‘sorpresa’: il fallimento delle Camere di Commercio siciliane

Dopo le Province lasciate senza soldi, i Comuni senza soldi, i fondi degli ospedali pubblici usati per pagare i mutui dell’amministrazione regionale, la SAS e l’ARPA arriva anche il fallimento delle Camere di Commercio. E meno male che i conti erano a posto, come raccontava Baccei. E che il Bilancio regionale era stato “risanato”, come dicevano gli esponenti del PD

Leggi tutto

7
Dic
2017
0

Lo sbarco dei migranti a Torre Salsa e le polemiche su una strada che non s’ha da fare…

Il freddo invernale non ferma gli sbarchi a umma umma di migranti nella Riserva naturale di Torre Salsa, in provincia di Agrigento. Approfittiamo di questo fatto di cronaca per tornare a porre il tema della gestione di queste aree protette. Il ‘caso’ di una strada che insiste dentro Torre Salsa è paradigmatico. Sullo sfondo un problema – la gestione di Parchi e Riserve – che va affrontato e risolto

Leggi tutto

7
Dic
2017
0

Governo Musumeci nelle mani di Renzi e Berlusconi

In Sicilia, in questo momento, non c’è alternativa alla proroga per continuare a sotterrare i rifiuti nelle discariche. Eppure il Governo nazionale sta facendo passare un fatto amministrativo logico per una ‘concessione’. Ora per il presidente della Regione Nello Musumeci cominciano i ‘guai’: se Gianfranco Miccichè non dovesse essere eletto presidente dell’Ars, Berlusconi e Renzi, sempre più alleati, potrebbero pure bloccare la spesa regionale… 

Leggi tutto

6
Dic
2017
0

Angelino Alfano annuncia: “Non mi ricandido”. Ma chi lo dovrebbe rieleggere?

A ‘Porta a Porta’ il Ministro siciliano Angelino Alfano annuncia che non si ricandiderà alle prossime elezioni politiche di marzo. In realtà, la sua, più che una non ricandidatura, è una fuga dalle elezioni, perché sa – soprattutto dopo la batosta del suo partito alle elezioni regionali siciliane – che la sua rielezione sarebbe incerta assai… 

Leggi tutto

6
Dic
2017
0

Morti sospette per vaccini antinfluenzali: paura in Sicilia dopo tre decessi nel Siracusano

In Italia le morti sospette sono undici. Si tratta di anziani da 65 anni in su. L’Aifa: non c’è una relazione diretta tra somministrazione di vaccini e i decessi, ma solo “una concordanza sospetta”. Però, oltre alla “concordanza sospetta”, ci sono pure i morti. E c’è la Regione Lazio che ha sospeso la distribuzione e la somministrazione di un vaccino antinfluenzale

Leggi tutto

6
Dic
2017
0

Un marchio per il grano duro del Sud per dire basta ai grani esteri contaminati da glifosato e micotossine

Domani, a Matera, questo e altri temi legati al rilancio del grano duro del Mezzogiorno d’Italia verranno affrontati nel corso dei lavori della Commissione politica agricola, in pratica l’assemblea degli assessori all’Agricoltura delle venti Regioni italiane. Tra i temi da affrontare, la CUN, le ‘navi’, il glifosato e i contaminanti in generale

Leggi tutto

6
Dic
2017
0

Stavolta le discariche siciliane sono veramente al collasso e si rischia un disastro ambientale!

Questo è un altro ‘regalino’ che il vecchio Governo regionale di Rosario Crocetta ha lasciato in eredità al nuovo. L’emergenza questa volta c’è per davvero. Per per fronteggiare l’emergenza – gli affaristi se ne facciano una ragione – gli inceneritori di rifiuti non servono. La strategia da seguire è quella proposta da Zero Waste Sicilia al nuovo Governo regionale

Leggi tutto

6
Dic
2017
2

La ‘trappola’ era stata preparata per i grillini. Ma ci sono finiti Musumeci e i suoi assessori

Il passato Governo regionale di centrosinistra ha preparato una mega trappola per il nuovo Governo. Doveva essere il metodo per far precipitare nel baratro i grillini. Invece nel baratro rischiano di precipitare il Governo Musumeci e cinque milioni di siciliani. Dal blocco della spesa regionale al caos dei rifiuti, dai trasporti ai forestali non pagati

Leggi tutto