13
Ago
2017
0

Silvano Riggio sulla caccia: “Sparare agli animali dopo tre mesi di incendi è un atto di viltà”

Raggiunto al telefono nella sua casa di Mondello, a Palermo, Silvano Riggio, docente universitario di Ecologia, dice di non credere all’esistenza di un decreto regionale che consente, addirittura, di anticipare la stagione della caccia. “Dopo tre mesi di incendi e di siccità gli animali sono stremati. Un Governo regionale che adotta un provvedimento del genere si macchia di infamia”  

Leggi tutto

13
Ago
2017
0

La Sicilia rinascerà alla faccia di Crocetta, Raciti, Cracolici, Alfano, D’Alia, Miccichè e ascari vari

Anche nella “Storia della Sicilia antica” lo storico Mose I. Finley individua gli ascari: erano gli “intermediari”, cioè “i maggiorenti locali, sia ‘indigeni’ sia immigrati”, che aiutavano i dominatori a vessare i Siciliani “esercitando i poteri amministrativi e di polizia” e partecipando “in misura notevole ai profitti”. Proprio quello che fanno oggi gli esponenti siciliani del PD e di Forza Italia. E’ per questo che noi Siciliani dobbiamo cacciarli via  

Leggi tutto

12
Ago
2017
0

Si può battere la vecchia politica siciliana? Sì. L’intuizione di Busalacchi è sempre più valida

Due anni fa il titolare di questo blog ha individuato non solo il blocco clientelare di circa 800 mila voti che fa vincere la vecchia politica siciliana, ma anche l’esigenza di un blocco sociale – e quindi elettorale – alternativo. Oggi che il blocco sociale della vecchia politica si va sfaldando. da qui l’esigenza di portare al voto i Siciliani che in questi ultimi anni no sono andati a votare. La deriva clientelare dell’ANCI Sicilia versione Leoluca Orlando

Leggi tutto

12
Ago
2017
0

Ricordate il grano duro canadese (190 mila quintali) arrivato a Pozzallo? Che fine ha fatto?

Lo chiede, in un’interrogazione al Governo della Regione siciliana, il parlamentare di Sala d’Ercole, Nello Musumeci. E’ il carico di grano duro arrivato dal Canada. Di certo è finito nel silos di Castel di Iudica. E poi? E stato ‘sballato’ in altre parti d’Italia? O ce l’hanno fatto mangiare sotto forma di pasta, pane, pizze, semola e via continuando?  

Leggi tutto

12
Ago
2017
0

Il mal di poltrona di Orlando e Bianco e la vana furbizia dei deputati ‘beccati’ dalla Corte dei Conti

La ‘riforma’ delle Province siciliane è iniziata male e sta finendo in peggio. Ormai siamo alla farsa, con Leoluca Orlando e Enzo Bianco che reclamano le poltrone di sindaci metropolitani che la legge nazionale Delrio – sbagliata e fallimentare – applicata in Sicilia gli aveva regalato senza passare dagli elettori. Il maldestro tentativo dei parlamentari condannati dalla Corte dei Conti di restare a galla: cosa che non gli riuscirà

Leggi tutto

11
Ago
2017
0

Gli F-35 al posto di scuola e sanità: così hanno deciso Giorgio Napolitano e il PD

L’Italia – e soprattutto Napolitano e il PD – dovrebbero prendere lezioni dal Costarica, che ha deciso di mandare al diavolo le armi e di pensare ai propri cittadini investendo nella scuola e nella sanità. L’esatto contrario del Governo Gentiloni che sta buttando 11 miliardi di euro per l’acquisto degli F-35, continua a smantellare la sanità è ha eliminato un anno di liceo per ‘risparmiare’ un miliardo e 300 milioni di euro! 

Leggi tutto

11
Ago
2017
0

Palermo è sommersa dai rifiuti, ma la Rap appalta all’esterno lavori per oltre 20 milioni di euro

In piena campagna elettorale per le elezioni regionali si scopre che la Rap – la società del Comune di Palermo che si dovrebbe occupare della raccolta e del trattamento dei rifiuti – appalta all’esterno opere per oltre 20 milioni di euro. Il tutto mentre in città, con temperature oltre i 40 gradi centigradi, l’immondizia rimane non raccolta lungo strage, marciapiedi e cassonetti. E se dovesse esplodere un’epidemia? Ma chi è che a Palermo tutela la salute pubblica?

Leggi tutto

11
Ago
2017
0

L’Ars giudica “inammissibile” la norma che avrebbe impedito ai deputati condannati dalla Corte dei Conti di ricandidarsi!

Peccato che la norma che la presidenza dell’Ars di Giovanni Ardizzone ha giudicato “inammissibile” – frutto di un emendamento del parlamentare Pino Apprendi – si limitava a recepire una norma nazionale! Siamo davanti a un’utilizzazione distorta dell’Autonomia legislativa. Il ‘No’ a tale norma da parte del PD che difende i propri sodali condannati dalla magistratura contabile. L’Aula ‘boccia’ anche il controllo sulle spese elettorali… 

Leggi tutto