31
Ott
2015
0

I Forestali? Solo la punta di un iceberg

Sarebbe bello se quelli che tra una mano e l’altra di burraco si lamentano dello schifo della politica; se quelli che si indignano e basta; se quelli che standosene al calduccio a casa alimentano questo schifo; se quelli che vorrebbero cambiare le cose ma vogliono che le cose le cambino gli altri per loro; se quelli che sono pronti a fare le barricate con i mobili degli altri ….. se.. se.. se …

Leggi tutto

29
Ott
2015
0

Rete degli studenti medi: “Il voto è uno strumento di democrazia”

Cosa pensano i giovani studenti siciliani della politica? Oggi lo abbiamo chiesto alla Rete degli studenti medi. Per i quali, non c’è un partito che si salva, “anche quelli che si sono avvicinati su determinate tematiche, poi sono tornati a farsi i fatti loro”. Ma, è comunque “necessaria una interlocuzione con loro”.. Sul voto non hanno dubbi: “Andare a votare è l’unico modo per fermare certi partiti, dalla Lega Nord al PD che non avrebbe certamente raggiunto il 42% alle europee se più italiani si fossero recati alle urne”

Leggi tutto

28
Ott
2015
0

Giunta da ridere/ Al via il quarto governo Crocetta. Prima riunione a Tunisi…

Non è vero che il governatore Crocetta è volato in Tunisia per sfuggire ai forestali inferociti. E’ a Tunisi per convincere i tunisini a passare sotto il protettorato del nuovo governo della Sicilia. Tra i punti del programma, valorizzazione degli ‘ascari’ politici, chiusura di strade e autostrade siciliane e, soprattutto, Sicilia a 90 gradi rispetto al governo Renzi…

Leggi tutto

27
Ott
2015
0

Mentre i forestali si accingono ad ‘assaltare’ Palazzo d’Orleans Crocetta ‘fugge’ a Tunisi?

Si parla di una missione “istituzionale”. Che, però, stranamente, arriva proprio quando è fallita la missione romana del presidente della Regione siciliana, al quale il governo Renzi ha negato i soldi per pagare i forestali che oggi verranno licenziati. A meno di un ‘miracolo’ delle ultime ore, si attendono manifestazioni di piazza e la possibile ‘fuga’ di Rosario da Gela a Tunisi…

Leggi tutto

27
Ott
2015
0

Terra e Liberazione: “In Sicilia un’Autonomia vigilata”

Continua il nostro viaggio nel mondo dell’indipendentismo siciliano. Oggi è la volta di un movimento unico nel suo genere. Con loro parliamo di tutte le bugie neo-coloniali che riguardano la nostra regione, ma anche di mafia, antimafia, di massomafie e del 1992. E, ancora di Muos, di Statuto e del futuro di una Sicilia che non può non passare da una Assemblea Costituente del Popolo Siciliano

Leggi tutto