Oggi a Palermo manifestazione dei Gilet Arancioni: ci sarà il generale Antonio Pappalardo

Oggi a Palermo manifestazione dei Gilet Arancioni: ci sarà il generale Antonio Pappalardo
14 giugno 2020

Dopo le manifestazioni di Milano e di Roma oggi, per i Gilet Arancioni – il movimento creato dal generale dei Carabinieri, Antonio Pappalardo – è la volta di Palermo. Appuntamento alle 16,00 in Piazza del parlamento, davanti il Palazzo Reale 

Oggi pomeriggio, a Palermo, manifestazione dei Gilet Arancioni. Appuntamento alle 16,00, in Piazza del Parlamento, davanti la sede dell’Assemblea regionale siciliana. Ci sarà il leader del movimento, il Generale dei carabinieri, Antonio Pappalardo (che, per la cronaca, è nato nel capoluogo della Sicilia).

I Gilet Arancioni tornano in piazza. Si tratta della terza manifestazione nel giro di poche settimane. La prima si è svolta a Milano. Poi una manifestazione a Roma alla quale ha partecipato anche l’avvocato Lillo Musso, leader di Forza del popolo. E adesso è la volta della Sicilia, con la manifestazione di Palermo prevista oggi

Stamattina abbiamo rilanciato un video della parlamentare nazionale Sara Cunial, che sta provando a mettere insieme tutti i movimenti spontanei che vanno sorgendo in Italia dopo il fallimento (leggere ‘tradimento politico’) del Movimento 5 Stelle. Uno di questi movimenti – importante ‘perché realmente popolare – è proprio quello del generale Pappalardo.

C’è chi ironizza sui Gilet Arancioni, perché metterebbero insieme istanze in modo confuso. Dimenticando che l’Italia è governata da Giuseppe Conte, da Luigi di Maio, da Alfonso Bonafede e dal PD di Zingaretti…

Noi ci limitiamo ad osservare. E se, magari, i Gilet Arancioni non piacciono a chi guarda al popolo dall’alto verso il basso (vedi il PD, che ormai prende solo i voti della borghesia, o i grillini, che ormai di voti non ne prendono più), noi guardiamo sempre con interesse alle manifestazioni popolari.

La verità è che, oggi, in Italia, bisogna scegliere: o si cerca di capire cosa vuole il popolo, o si sta con l’Unione europea, che vuole ‘saccheggiare’ i risparmi degli italiani, con l connivenza di politici venduti.

I Gilet Arancioni non stanno con questi ultimi. E questa è la cosa più importante.

 

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti