Il 5 Maggio a Roma manifestazione dei braccianti agricoli contro il Governo Draghi

Il 5 Maggio a Roma manifestazione dei braccianti agricoli contro il Governo Draghi
27 aprile 2021
  • “La pazienza ha un limite”: manifestazione promossa dal Sifus e dal Comitato “Noi braccianti agricoli esclusi da tutto” 
  • E’ previsto l’incontro con il Ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli 

da Maurizio Grosso
Segretario Generale Sifus Confali
riceviamo e pubblichiamo 

“La pazienza ha un limite”: manifestazione promossa dal Sifus e dal Comitato “Noi braccianti agricoli esclusi da tutto” 

Ogni pazienza ha un limite. Il Sifus ed il Comitato “Noi braccianti agricoli esclusi da tutto”, organizzano, Mercoledì 5 Maggio prossimo, alle ore 10.00, a Roma, in Piazza di Monte Citorio, un presidio di protesta dei braccianti agricoli contro il Governo Draghi. Attraverso la protesta il Sifus e il Comitato dei braccianti agricoli guidato da Giovanni Mazzoccoli rivendicano a favore del comparto bracciantile:
1) il riconoscimento di un bonus, alla stessa stregua delle altre categorie di stagionali, atto a rimpinguare le criticità economiche dovute alla perdita involontaria di circa il 30% delle giornate lavorative a causa dall’emergenza sanitaria;
2) una norma che consenta la riconferma delle giornate lavorative dell’anno precedente ad ogni bracciante agricolo, sia dal punto di vista assistenziale che previdenziale in caso di calamità o emergenza sanitaria;
3) una riforma organica del comparto atto a respingere le piaghe del lavoro nero, di quello grigio e del caporalato.

E’ previsto l’incontro con il Ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli 

Una delegazione dei lavoratori incontrerà alcuni parlamentari e dirigenti politici ed è previsto un incontro, tramite il Senatore  Fabrizio Trentacoste, con il Ministro alle Politiche agricole, Stefano Patuanelli. Siamo in attesa delle autorizzazioni per definire l’entità della massa dei partecipanti all’azione di protesta. La lotta paga sempre!

P.s.

Il Ministro Stefano Patuanelli, quello dei 2 miliardi di euro tolti alle agricolture delle regioni del Sud Italia?

Foto tratta da Interris.it

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti