Scusate: a chi aspetta il Governo italiano a chiedere le dimissioni della presidente della BCE Christine Lagarde?

Scusate: a chi aspetta il Governo italiano a chiedere le dimissioni della presidente della BCE Christine Lagarde?
13 marzo 2020

Il minimo che ci si aspettava dopo quello che è successo ieri è la richiesta di dimissioni della signora Christine Lagarde dal vertice della Banca Centrale Europea. Ma il Governo italiano, incredibilmente, tace. Perché ci dovrebbero rispettare se il Governo italiano non reagisce nemmeno davanti ad azioni proditorie e vigliacche?

Ma veramente così si è ridotta l’Italia? Dopo essere stata umiliata e calpestata si accontenta del ‘regalo’ del + 14% della Borsa di oggi? Si accontenta di un po’ di ossi gettati agli affamati? E il senso delle istituzioni democratiche e la dignità politica che fine hanno fatto?

Ieri è andata in scena una cosa incredibile: la ‘capa’ della Banca Centrale Europea (BCE) – una Banca privata che presta denaro – ha rilasciato dichiarazioni che hanno provocato un grande danno economico all’Italia (crollo del 17% in Borsa e interessi sui BTP decennali aumentati del 49%) e, soprattutto, un danno di immagine indescrivibile all’Italia.

E cosa fa il Governo italiano? Cosa fa il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte? Cosa fa il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri? Cosa fa il commissario europeo, Paolo Gentiloni?

Rimangono in silenzio!

Ma nelle mani di chi è finita l’Italia? Quindi 60 milioni di italiani meritano un Governo del genere? Meritano di essere trattati a pesci in faccia da chi dovrebbe essere al nostro servizio?

 

 

 

 

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti