Cari grillini, potete evitare di sostituire Luigi Di Maio: scomparirete lo stesso!

Cari grillini, potete evitare di sostituire Luigi Di Maio: scomparirete lo stesso!
12 gennaio 2020

In attesa della nuova batosta elettorale – che arriverà inesorabile alle elezioni regionali in Emilia Romagna, in Puglia e in Calabria – i grillini discutono se lasciare al proprio posto Luigi Di Maio o se sostituirlo. Discussione inutile: gli italiani hanno capito che il Movimento 5 Stelle è come il PD, o addirittura peggio! Amici grillini non fatevi illusioni: gli italiani “v’inquatraru…”   

Sul futuro del Movimento 5 Stelle (ma ha un futuro?), sui giornali e in tv, si legge e si sente di tutto: Luigi Di Maio verrà sostituito da un altro capo politico, anzi no, verrà affiancato da un altro grillino, anzi no, resterà lui perché i ‘pezzi da 90’ del Movimento lo difendono e bla bla bla. Tutto questo mentre si avvicinano le elezioni regionali con tante persone che si chiedono: perché abbiamo votato i grillini? E perché mai dovremmo votarli ancora?

Ieri, in televisione – non ci chiedete su quale canale, tanto, a parte qualche eccezione – sono tutti uguali: “Su tutti ‘i stissi”, direbbe la gentuzza di Palermo – il Ministro della Giustizia, il siciliano Alfonso Bonafede, in un momento di estesi difensiva (nella vita fa l’avvocato) è arrivato persino a dire, nella foga in difesa di Di Maio, che lo stesso Di Maio deve restare a capo del Movimento perché ha mantenuto gli impegni…

Certo che ci vuole una bella faccia tosta a dire una cosa del genere!

Con chi li avrebbe mantenuto gli impegni il Movimento 5 Stelle con ufficialmente a capo Luigi Di Maio?

Con gli abitanti di Taranto ai quali aveva promesso di chiudere l’acciaieria ex ILVA che è ancora aperta, storia che adesso si cerca di nascondere soppiantandola con la lotta alla mafia pugliese?

Ha mantenuto gli impegni con gli abitanti del Salento – sempre in Puglia – ai quali aveva promesso di bloccare lo scempio della TAP?

Ha mantenuto gli impegni con gli agricoltori del Sud Italia?

Ha mantenuto gli impegni per uscire dall’euro?

O forse i cittadini italiani dovrebbero essere contenti perché il Governo attuale, invece di far pagare le tasse alle multinazionali, va a colpire le piccole imprese che stanno in piedi per scommessa e i cittadini che non arrivano a fine mese?

E della lotta alla moneta contante ne vogliamo parlare, amici grillini? Ve l’hanno spiegato che le banconote e le monete rappresentano, sul totale della liquidità in circolazione in Italia, appena il 7 per cento, contro il 93 per cento di moneta elettronica creata dalle banche? 

E che fa il Governo Conte bis? Invece di andare ad acchiappare i titolati del 93% della moneta elettronica va a ‘spremere’ il 7% della liquidità!

Quindi, Ministro Bonafede, Di Maio avrebbe mantenuto le promesse, vero?

Avevate detto, un anno e mezzo fa circa, dopo il crollo del ponte Morandi di Genova, che gli attuali gestori delle autostrade sarebbero andati a casa: invece sono ancora lì!

Dateci retta: lasciate tutto per com’è. Alle elezioni regionali in Emilia Romagna, in Puglia e in Calabria prenderete un’altra batosta.

Ma la ‘botta’ finale arriverà quando si andrà al voto per le elezioni politiche. Lo sappiamo cosa state pensando:

“Per ora siamo al Governo, magari le cose si aggiustano strada facendo”.

Era esattamente quello che pensava l’ex Ministro Angelino Alfano: quello che, come voi, si era messo con il PD al Governo. Come certamente saprete,  ha cambiato mestiere…

Alla luce del futuro che vi aspetta, godetevi (si fa per dire) questi ultimi tre anni di politica in Parlamento e al Governo. Potete anche lasciare tutto invariato, tanto le persone, come si usa dire in Sicilia, “v’inquatraru”: hanno capito dio che pasta siete fatti: ci sono caduti una volta, non ci cadranno più!

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti


In Promo a Palermo

Honda HR-V in promo a Palermo


di I Nuovi Vespri

L’Honda HR-V è il SUV compatto della Casa giapponese: spazioso, versatile, sportivo e dinamico, ma soprattutto sofisticato. Dal design esterno […]