La banca del grano duro in Sicilia: la replica del comitato promotore di Sicilian Wheat Bank

La banca del grano duro in Sicilia: la replica del comitato promotore di Sicilian Wheat Bank
10 ottobre 2019

Stamattina abbiamo espresso perplessità sulla Banca del grano duro in Sicilia promossa per rilanciare il settore. E’ arrivata la replica del presidente del comitato promotore di Sicilian Wheat Bank che pubblichiamo

Sandro Puglisi
comitato promotore di Sicilian Wheat Bank
ha replicato al nostro articolo

Preg.mo direttore Giulio Ambrosetti,

il Comitato Promotore della Sicilian Wheat Bank Spa ha il piacere di rispondere al suo articolo a titolo meramente esplicativo su quanto da Ella asserito: Sicilian Wheat Bank Spa – la Banca del Grano – è un’idea che nasce, si sviluppa ed è promossa da Produttori “Imprenditori Agricoli” che hanno deciso di allargare la stessa a tutte quelle persone di buona volontà che, anziché continuare a lamentarsi o fare confusione inutilmente, aspettando che la Politica o la Pubblica Amministrazione faccia qualcosa per loro, hanno voglia di alzarsi le maniche, mettere mano al portafogli, e cambiare uno “status quo” che da oltre 30 anni ha portato tutti gli operatori della filiera ad essere travolti in una spirale verso il basso che di fatto oggi non consente in alcun modo di superare una crisi così profonda.

Fattori contingenti, quale quelli attualmente in corso, che determinano un’oscillazione dei prezzi di mercato, non costituiscono in alcun modo un’azione sistemica volta alla costruzione di un prezzo adeguatamente remunerativo per i produttori. Cosa, invece, altamente più probabile se “l’Offerta” fosse ben strutturata e si presentasse alla “Domanda” in maniera più coordinata e non totalmente disarticolata o aggrappata a limitate tendenze filosofiche e/o consumistiche che, seppur lodevoli in termini di valore aggiunto per una fascia di produttori, non possono in alcun modo essere considerate risolutive delle problematiche che affliggono il settore cerealicolo nazionale.

Per questo motivo, la Banca del Grano, con tutte le sue componenti, sta cercando di costruire tutte le garanzie necessarie per il buon funzionamento di questo nuovo modello imprenditoriale e, ove le “forze” già raggruppate non fossero sufficienti, abbiamo pubblicamente richiesto, non soldi, ma l’intervento a mero titolo di garanzia, sia di Cassa Depositi e Prestiti che di CRIAS.

Ovviamente, è chiaro che il perfezionamento di tale sistema fa gola a molti, prima fra tutti, l’alta finanza. Per questo motivo ci auguriamo che, la popolazione agricola , la Politica tutta e la Pubblica Amministrazione, già ampiamente ed adeguatamente informati, non abbiano ad esitare ulteriormente su un così tanto importante progetto di sviluppo per l’economia agricola nazionale.

Cordialmente Il Comitato Promotore della Sicilian Wheat Bank Spa

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti