Palermo, ‘assalto’ a un albero di via Pacinotti. Ci spiegate che succede?

Palermo, ‘assalto’ a un albero di via Pacinotti. Ci spiegate che succede?
22 agosto 2019

Lungi da noi l’idea che, anche a Palermo, gli alberi si taglino per fare spazio alla tecnologia 5G. Detto questo, il Comune di Palermo può spiegare ai cittadini perché è stato mutilato un albero in via Pacinotti? E gli altri alberi di questa via faranno la stessa fine? Appello ai cittadini di Palermo: ci date una mano ad effettuare un censimento sugli alberi che sono stati tagliati in questi ultimi anni?

Questa volta – ne siamo certi – la tecnologia 5G non c’entra. Questa volta si tratterà di qualche altra cosa. Ma sapete qual è il problema, egregi amministratori comunali della città di Palermo? Che, da quando ci siete voi – adesso sono passati sette anni o giù di lì – spesso ci troviamo a scrivere degli alberi tagliati!

Lo sappiamo: voi siete di sinistra, siete onesti, siete bravi, siete antimafiosi, le ‘autorità’ vi portano su un palmo di mano, ma noi siamo sempre qui a parlare di alberi che vengono tagliati! Come mai?

Tanto per dire: è così presente il taglio degli alberi a Palermo che il capoluogo della Sicilia è finito in un video dove si racconta di tantissime città italiane dove si tagliano gli alberi tanti alberi. Per fare posto alla tecnologia 5G? Non si capisce.

Per esempio: che sta succedendo in via Pacinotti? Da ieri un nutrito drappello di operai sta tagliando i rami di un albero. Siccome lì di alberi ce n’è tanti, la prima domanda è: verranno tagliati i rami di tutti gli alberi o solo di un albero?

Abbiamo chiesto informazioni a un operai che, ad occhio e croce, per quello che ci ha detto, non dovrebbe essere un appassionato di silvicoltura…

Ci ha detto che un grosso ramo dell’albero si è spezzato da solo!

La cosa strana sapete qual è? Anzi, le cose strane sapete quali sono?

Intanto non ci ha saputo dire quando il ramo si è spezzato. E soprattutto il perché.

Di solito i rami – soprattutto i grossi rami – si spezzano a causa di un vento molto forte: ma negli ultimi due tre giorni non ricordiamo che a Palermo si sia abbattuto un ciclone.

In alternativa, i rami possono spezzarsi se l’albero è malato. Ma se l’albero è malato, beh, ci deve essere un problema che non è stato affrontato.

A noi questa storia dell’albero di via Pacinotti non ci convince proprio. E siccome ancora meno l’attuale amministrazione comunale proveremo a capire che cosa succederà.

Proveremo a tenere informati i cittadini perché ci siamo scocciati di un’amministrazione comunale che trova sempre un buon motivo per eliminare alberi!

Stiamo esagerando? Non crediamo.

Anche perché non è che gli alberi in via Pietro Nenni sono volati via da soli!

Volendoci pensare, anche in Piazza Principe di Camporeale qualcuni un paio di alberi li ha tagliati. O no? 

Sbagliamo, o sono stati tagliati anche gli alberi di Piazza Politeama?

E l’elenco, credeteci, potrebbe continuare.

Anzi, sapete cosa vi proponiamo? Un bel censimento degli alberi che sono stati tagliati a Palermo negli ultimi anni.

Siccome non abbiamo i mezzi potenti del Comune di Palermo – che come stamattina abbiamo notato, manda quattro cinque operai, più i mezzi meccanici, per tagliare i rami di un albero – noi invitiamo i nostri lettori a segnalarci le vie della città dove sono stati tagliati gli alberi.

Potete inviare le notizie ed eventuali foto al seguente indirizzo E-mail:

giulio.ambrosetti@gmail.com

o, in alternativa, su Messanger di Facebook

Grazie ai cittadini per la collaborazione.

 

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti