Lady Ascar colpisce ancora: “Al fianco del prode Baccei”

Lady Ascar colpisce ancora: “Al fianco del prode Baccei”
28 giugno 2016

Alice Anselmo, nota come Lady Ascar, ancora una volta difende Baccei. Svendere la Sicilia e affamare i Siciliani è niente in confronto alla salvezza del regno d’Orléans…Al limite per i Siciliani c’è l’opzione brioches…

Il coraggio non le manca. La chiamano “la rosa di Palazzo d’Orleans”, “la paladina del prode Baccei”. Con ardore e passione, armata di cappa e spada, si erge in sua difesa perché le sue azioni, per quanto deleterie per la piccola colonia di Sicilia, hanno un fine assai più nobile: salvare il regno di sua maestà Matteo e tutta la sua reale corte.

E’ lei, Alice Anselmo, capogruppo all’Ars del PD, prima donna ad essersi aggiudicata il premio Ascari di Sicilia e per questo ormai nota al grande pubblico come Lady Ascar, che oggi, dopo l’ennesima denuncia sulla dannosità dell’accordo Stato-Regione, declama i seguenti versi:

Ribadisco, anche a nome del gruppo PD, il sostegno al lavoro del governo regionale guidato da Rosario Crocetta ed all’assessore Alessandro Baccei che ha messo in atto un’opera di risanamento dei conti, ha lavorato per sbloccare l’erogazione di somme da Roma verso la Sicilia ed ha dato stabilità alla struttura organizzativa e finanziaria della Regione”.

Poi, la nobil donna mostra il suo sdegno per le frasi colorite usate dal plebeo Gianfranco Micciché (le leggete qui): “Le parole di Gianfranco Miccichè si commentano da sole: sono imbarazzanti e pericolose”.

Non è imbarazzante, invece, per la nostra eroina svendere la Sicilia e affamare i Siciliani. Il fine, giustifica i mezzi. Ai Siciliani, al limite, date qualche brioches…

W Lady Ascar!!! Lunga vita alla pulzella d’Orléans!!!

 

Sul tema

Micciché: “Con Baccei la Sicilia è fottuta”. Sfiducia in vista?

Sorpresa: i 500 milioni di Euro del Governo Renzi arriveranno nel 2017!

 

Accordo Stato-Regione, Cgil: “Clausole oppressive per la Sicilia”

 

Lumia pensa al modello Scozia per la Sicilia. Scarica Crocetta?

 

La ‘bomba’ grillina: “I 900 milioni erogati alla Regione dal Governo Renzi sono un prestito”

 

Renzi e il PD: depredare la Sicilia in barba alla Corte Costituzionale

 

La fine dell’Autonomia/ Crocetta e il PD li conosciamo: e di lei, presidente Ardizzone, ne vogliamo parlare?

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti