Policlinico di Messina, dieci positivi tra medici e infermieri. Problemi anche all’ospedale di Taormina/ SERALE

Policlinico di Messina, dieci positivi tra medici e infermieri. Problemi anche all’ospedale di Taormina/ SERALE
4 maggio 2021
  • Tutti e otto i soggetti colpiti dal virus sono asintomatici ed erano stati regolarmente sottoposti a vaccino
  • Problemi anche all’ospedale di Taormina: nonostante le vaccinazioni tra il personale sanitario sono saliti a undici i contagi

Tutti e otto i soggetti colpiti dal virus sono asintomatici ed erano stati regolarmente sottoposti a vaccino

La notizia fa un po’ impressione: dieci positivi presso il Policlinico di Messina, otto medici e due infermieri, tutti vaccinati. Possibile? Sì. “L’Azienda ospedaliera ha immediatamente avviato i protocolli previsti disponendo l’isolamento domiciliare per gli operatori sanitari e la situazione è sotto controllo, così come confermato dal direttore Medicina d’urgenza Antonio Giovanni Versace. Tutti e otto i soggetti colpiti dal virus sono asintomatici ed erano stati regolarmente sottoposti a vaccino. Secondo i primi riscontri, il contagio sarebbe avvenuto tramite soggetti esterni al Policlinico dove è costante l’attenzione all’utilizzo di tutti i dispositivi di sicurezza”, leggiamo su PALERMO TODAY. Il contagio è avvenuto con soggetti esterni al Policlinico. Ma il problema è che il contagio c’è stato e che, pur essendo vaccinati, gli otto medici e i due infermieri sono stati infettati dal virus. Confermando quello che è noto: e cioè che l’attuale vaccino anti-Covid dovrebbe proteggere dalla malattia, ma non dall’infezione.

Problemi anche all’ospedale di Taormina: nonostante le vaccinazioni tra il personale sanitario sono saliti a undici i contagi

Un problema di contagi è stato registrato anche presso l’ospedale di Taormina. Ne dà notizia sempre PALERMO TODAY: “Focolaio Covid all’ospedale di Taormina. E’ divampato nel reparto di cardiologia, dove ieri (l’articolo è stato pubblicato il 2 Maggio, quindi si fa riferimento all’1 Maggio ndr) sono risultati positivi tre pazienti. Due sono già stati trasferiti all’ospedale Covid di Barcellona Pozzo di Gotto e uno è stato portato invece al Papardo. Sono scattati i controlli in tutto il reparto e tra il personale sanitario, oggi la conferma di altri casi: nonostante le vaccinazioni tra il personale sanitario sono saliti a undici i contagi. Anche uno dei ricoverati era stato vaccinato. L’Asp sta affrontando l’emergenza cercando di studiare le soluzioni ideali per il trasferimento dei pazienti in altre strutture adatte. I ricoverati presentano infatti patologie da gestire a prescindere dal Covid. Tra gli undici contagiati c’è anche personale sanitario. Solo un paziente presenta condizioni particolarmente critiche”. Sarebbe interessante sapere quanti sono i vaccinati che sono stati contagiati: ma, forse perché non siamo bravi nelle ricerche sulla rete non abbiamo trovato dati.

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti