Palermo, Igor Gelarda (Lega): “Il Comune conceda rapidamente a tutti suolo pubblico, in deroga ai regolamenti”

Palermo, Igor Gelarda (Lega): “Il Comune conceda rapidamente a tutti suolo pubblico, in deroga ai regolamenti”
3 maggio 2021
  • La proposta operativa del capogruppo della Lega al Consiglio comunale di Palermo per dare una mano ai ristoratori e rilanciare l’economia cittadina
  • “La ZTL va sospesa sino alla fine della pandemia” 

La proposta operativa del capogruppo della Lega al Consiglio comunale di Palermo per dare una mano ai ristoratori e rilanciare l’economia cittadina 

Il capogruppo della Lega al Consiglio comunale di Palermo, Igor Gelarda, è un ottimista. E’ convito che la situazione Covid migliorerà. Noi invece la pensiamo con il filosofo marxista, Diego Fusaro, e cioè che, alla fine, fase 1 e fase 2 coincideranno, perché il progetto è l’azzeramento dell’economia italiana. Ma è giusto dare spazio anche a chi non la pensa come noi e pensa che “andrà tutto bene”. Gelarda parla di Palermo. E, per la precisione, di cosa si dovrebbe fare per agevolare la ripresa economica e i ristoratori. Dice: “Ci vuole un atto immediato da parte dell’ amministrazione comunale di Palermo. Bisogna operare subito una deroga al regolamento comunale del suolo pubblico. È necessario concedere immediatamente a tutti i ristoratori, i bar, le gelaterie, gli street food e in generale il food, tutto il suolo pubblico possibile. E deve semplificarsi l’iter e concedere le autorizzazioni avvalendosi di una semplice autocertificazione. Noi abbiamo chiesto anche la creazione di una task force comunale ad hoc, proprio per la gestione pratiche suolo pubblico. Non si può perdere altro tempo prezioso in vista di una zona gialla che comunque si sta avvicinando”.

“La ZTL va sospesa sino alla fine della pandemia” 

Dopo di che il consigliere comunale passa a un altro tema: “Bisogna, ancora, risolvere al più presto il problema della concessione del suolo pubblico sulle strisce blu. Concessioni attualmente bloccate per una diatriba tra Amat e Comune di Palermo, vicenda che non sembra per adesso trovare spiragli per una soluzione. Io avevo chiesto che il problema strisce blu venisse portato in aula consiliare ma non sono stato ascoltato. Tra pochi giorni, infine, scadrà la sospensione della ZTL e assisteremo al solito balletto di incertezze dell’assessore Catania (Giusto Catania, assessore comunale alla Mobilità ndr). La ZTL va sospesa definitivamente fino a fine Pandemia”.

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti