Diego Fusaro sulle censure nei Social network

Diego Fusaro sulle censure nei Social network
12 gennaio 2021
  • I Social, in quanto privati, possono fare ciò che vogliono? 
  • I soliti acefali delle brigate fuxia

di Diego Fusaro

I Social, in quanto privati, possono fare ciò che vogliono?

Leggo molti che dicono che, essendo Facebook e Twitter PRIVATI, possono eo ipso fare ciò che vogliono, anche silenziarvi. Dunque, secondo questa logica perversa, dovreste poter essere buttati fuori dalle gelaterie o dai bar per le vostre idee, essendo ugualmente luoghi privati.

I soliti acefali delle brigate fuxia

La subdola logica che si sta imponendo, già da tempo, e soprattutto presso i soliti acefali delle brigate fuscia, è che:

a) il privato sta sopra tutto e tutti e che, conseguentemente

b) il privato risponde solo a sé e alla sua sacra volontà.

Foto tratta da Gramho

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti