A Catania gli Indipendentisti siciliani hanno riempito Piazza Università (VIDEO)

A Catania gli Indipendentisti siciliani hanno riempito Piazza Università (VIDEO)
2 novembre 2020

Mario Di Mauro, TerraeLiberazione: “Non è stata una manifestazione contro il DPCM del capo del Governo italiano, Giuseppe Conte, che comunque è caotico. La nostra è stata una manifestazione per riflettere sulla pandemia. La nostra posizione è chiara: la pandemia c’è, la fame pure. Bisogna trovare soluzioni per non lasciare indietro nessuno” 

Che Catania vanti una grande tradizione indipendentista lo sapevamo. Ma che oggi, in un momento così difficile, riesca a portare in piazza tanta gente, riempendo Piazza Università, ebbene, è una piacevole sorpresa: il segno che c’è ancora speranza per la Sicilia!

E’ successo lo scorso 31 Ottobre. Leggiamo in un articolo di TerraeLiberazione:

“Dopo il nostro imponente e civile presidio notturno in Prefettura, GRANDE SUCCESSO A CATANIA -PIAZZA UNIVERSITA’- della MOBILITAZIONE PERMANENTE degli INDIPENDENTISTI SOCIALI SICILIANI – di GenerazioneBastaGià-TerraeLiberAzione. Adesioni da decine di organizzazioni.
Alle trappolette & mascariate dello Spettacolo coloniale RISPONDEREMO con ironia fra qualche giorno. Ora lavoriamo a costruire una R/esistenza concreta: sulle strade della Vita”.

In realtà, su questa manifestazione è stata fatta un po’ di confusione. E’ stata organizzata dagli Indipendentisti che hanno ospitato i rappresentanti di tanti movimenti: ma la manifestazione è stata promossa dagli Indipendentisti siciliani.

In questo articolo trovate allegati due video: sono gli interventi di Mauro Di Mauro, vulcanico protagonista di TerraeLiberazione, espressione dell’Indipendentismo siciliano che si richiama al grande Antonio Canepa.

Abbiamo sentito Mario Di Mauro al telefono per farci spiegare il senso della manifestazione:

“Non è stata una manifestazione contro il caotico DPCM del capo del Governo italiano, Giuseppe Conte – ci dice Di Mauro -. La nostra è stata una manifestazione per riflettere sulla pandemia. La nostra posizione è chiara: la pandemia c’è, la fame pure. Bisogna trovare soluzioni per non lasciare indietro nessuno”.

Nel secondo video ascolterete l’intervento di Mirko Stefio, del Movimento indipendentista sociale GenerazioneBastaGi.

QUI I DUE VIDEO 

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti