Corso Alberto Amedeo è ancora nel totale degrado/ PALERMO-CITTA’ 54

Corso Alberto Amedeo è ancora nel totale degrado/ PALERMO-CITTA’ 54
29 ottobre 2020

Non c’è niente da fare: Palermo è ormai una città allo sbando. L’immondizia non raccolta e il degrado sono ormai la regola. In ogni caso, l’opera dell’Associazione Comitati Civici e meritoria: quanto meno i cittadini si rendono contro di come viene amministrata la città

La scorsa settimana l’Associazione Comitati Civici di Palermo ha segnalato il degrado in Corso Alberto Amedeo. Ma, evidentemente, non è successo nulla di nuovo:

“Nessuno spazzamento né rimozione ingombranti – leggiamo in un comunicato dell’Associazione Comitati Civici – o, semplicemente, nessun intervento per mantenere un minimo di decoro a questa strada che ha una sua storia, essendo una strada che riprende il tracciato dell’antico fossato delle mura cinquecentesche, dove è visibile il Bastione della Balata o del Papireto, che faceva parte assieme al bastione di S. Giacomo al bastione del Palazzo Reale e al non più esistente bastione d’Aragona, al sistema murario cinquecentesco occidentale”.

Pertanto non è tollerabile vedere cumuli di ingombranti ammassati ai piedi di queste mura storiche, né vedere come il mancato diserbo, più volte segnalato, abbia consentito alle sterpaglie di rendere totalmente impraticabile il marciapiede”.

Degrado assoluto.

Qualcuno lo ha segnalato ai ‘famosi’ venti consiglieri comunali che hanno salvato il sindaco della città, Leoluca Orlando, ‘bocciando’ la mozione di sfiducia?

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti