Un Governo può intervenire con i DCPM su questioni sensibili di natura costituzionale? (VIDEO di Byoblu)

Un Governo può intervenire con i DCPM su questioni sensibili di natura costituzionale? (VIDEO di Byoblu)
14 ottobre 2020

Si possono “giuridicizzare” gli spazi dell’intimità familiare? E certe ‘invasioni’, nel nome dell’emergenza sanitaria, che effetti possono sortire sul piano civile? 

Calcetto, feste private, cene nelle case private, il bicchiere di vino dopo le 21,00 sorseggiato davanti a un locale pubblico. Ma un Governo può intervenire su tali questioni?

Confessiamo che siamo molto perplessi da questi provvedimenti. E bene ha fatto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a intervenire, spiegando che si tratta solo “raccomandazioni” alla popolazione. Aggiungendo che le forze dell’ordine non interverranno nelle abitazioni private.

Per carità: noi non siamo negazionisti: a nostro avviso il virus c’è. Ma c’è modo e modo per provare a ridurre i contagi.

Byoblu dà la parola al giudice di pace, avvocato Emilio Manganiello, e al giurista Ugo Mattei.

Ascoltare questi due giuristi è importante perché affrontano un tema molto delicato, illustrando con parole semplici problemi – non sempre ininfluenti – che certe iniziative del Governo comportano.

 

QUI IL VIDEO DI BYOBLU SULLE LIBERTA’ PERSONALI 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti