Domani Palermo ricorda la grande cantante siciliana Rosa Balistreri

Domani Palermo ricorda la grande cantante siciliana Rosa Balistreri
19 settembre 2020

L’appuntamento è per domani, 20 Settembre, a Palermo, alle 18,30, al Giardino dei Giusti. Il ricordo di studiosi e artisti. E anche musica e canzoni con Alessandra Salerno, Cristofer Goddey e Fulvio Cama 

Il nostro amico Pino Apprendi ci ha inviato un comunicato nel quale si racconta di un appuntamento, previsto per domani a Palermo, organizzato per ricordare la grande Rosa Balistreri:

“ROSA BALISTRERI trent’anni dopo fra passato presente e futuro”.

“Sono passati trent’anni dalla morte di Rosa Balistreri, ‘cantante del Sud’ , del Sud martoriato, sfruttato deriso da un Nord opportunista, furbo, sorretto da politici incompetenti e indifferenti – leggiamo nel comunicato -. Rosa Balistreri, in un momento in cui sembrava che l’Italia stesse decollando economicamente, girava per le piazze delle feste dell’Unita insieme con Ignazio Buttitta, il nostro Poeta, per denunciare le difficili condizioni della donna e degli oppressi senza voce”.

“Ci sono voluti anni, dopo la sua morte, per capirne il grande valore artistico ed umano – prosegue il comunicato – e, nonostante ciò, il suo nome è stato usato e abusato per soddisfare piccoli interessi, anche da parte di pseudo artisti, individui senza scrupoli che in vita l’hanno disprezzata. La ricorderemo domani, 20 Settembre, alle 18,30, al Giardino dei Giusti, a Palermo, in occasione del trentennale della sua scomparsa”.

Interverranno Ignazio Buttitta, Sergio Bonanzinga, Mario Modestini e Pino Apprendi (fondatore del Primo Premio Rosa Balistreri).

Non mancherà la musica. Canteranno Alessandra Salerno, Cristofer Goddey e Fulvio Cama.

Foto tratta da Radio Luce

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti