Mascara: modo semplice per attirare l’attenzione o una scienza complessa?

Mascara: modo semplice per attirare l’attenzione o una scienza complessa?
31 luglio 2020

“Gli occhi sono lo specchio dell’anima”, dice il proverbio. Gli occhi belli sono veri diamanti su ogni viso. Interpretano il ruolo di sofisticati seduttori o critici incorruttibili. È impossibile non notarli. Molte persone ammettono che quando guardano una persona, prestano principalmente attenzione ai suoi occhi. La bellezza degli occhi può essere enfatizzata sia con un trucco semplice, che con uno complesso.

Insostituibile, capace di trasformarti radicalmente in pochi secondi, il mascara per ciglia è il vero re delle beauty case femminile.
Quello nero classico e più popolare. Si abbina a qualsiasi colore degli occhi e qualsiasi trucco. Il mascara moderno è andato molto lontano nella composizione da una miscela di fuliggine e olio, usata nell’antichità. Ora è composto da dozzine di sostanze diverse: melanina (effetto rigenerante), lanolina (nutriente,previene la fragilità), cheratina (rinforzante), olio di ricino (stimola la crescita delle ciglia, effetto antinfiammatorio), filtri UV, pantenolo (ispessimento delle ciglia), proteine, glicerina, il benzalconio cloruro e il thimerosal (conservanti che uccidono i microrganismi, impedendone la riproduzione), nonché le vitamine A, E, F, provitamina B5 (rafforzano, nutrono, idratano, stimolano la crescita, donano elasticità e setosità)

A seconda della composizione, il mascara può avere proprietà e scopi diversi.
Il mascara idrosolubile è il tipo di mascara più semplice e delicato per le ciglia. Si dissolve facilmente e si lava via con acqua.
Mascara resistente all’acqua (impermeabile, waterproof) è costituito da polimeri e zuccheri che avvolgono le ciglia e le proteggono dagli effetti dell’acqua. Tale mascara solo colora le ciglia, senza allungarle e senza dargli volume. Inoltre, è necessario un latte struccante speciale per rimuoverlo.
Mascara allungante. L’aumento della lunghezza delle ciglia si verifica grazie a pezzi di fibra di origine sintetica o organica (nylon o seta).
Mascara volumizzante. I microgranuli di cera danno volume alle ciglia, mentre lo scovolino di un tale mascara ha la forma di un applicatore con setole uniformemente distanziate, oppure è appositamente piegato.
Mascara Curling. L’effetto si ottiene meccanicamente o chimicamente. Nel primo caso, le ciglia sono piegate torcendo i movimenti con lo speciale scovolino con setole corte. Nel secondo caso, il mascara contiene cheratina e resine, formando uno strato sulla superficie delle ciglia, che asciuga e stringe le ciglia, torcendole.

Mascara per occhi sensibili. Contiene un minimo di conservanti, non irrita gli occhi, è consigliato a chi indossa lenti a contatto.
In tutti i suddetti tipi di mascara, il produttore può aggiungere una quantità aggiuntiva di proteine, melanina, cheratina, un filtro UV e altre sostanze. In questo caso, sulla confezione compariranno inoltre le parole “fortificante” o “nutriente” o entrambe.
Mascara terapeutico. Questo è un gel trasparente che non contiene coloranti, che include olio di ricino, vitamine, cheratina e proteine.
Nonostante l’apparente semplicità, l’uso del mascara richiede l’implementazione di alcune regole. Innanzitutto, non rischiare risparmiare, scegliendo il mascara “troppo” economico. Un tale acquisto può costarti la salute, dal momento che nessuno nessuno sa cosa mettono i produttori “economici” nel tubo.
Dal punto di vista della microbiologia e della chimica, il mascara dovrebbe essere impeccabile, perché viene applicato vicino agli occhi. Pertanto, non dovrebbe avere agenti patogeni che provocano congiuntivite o componenti allergici.
Il colore del mascara deve necessariamente coincidere con l’indicazione sulla confezione. Inoltre sulla confezione deve essere la composizione, il tipo, il produttore, la data di produzione. A proposito, la durata di conservazione del mascara è di 6-8 mesi.
Un prodotto di alta qualità non ha praticamente alcun odore (oltre a quello terapeutico) e, se esiste, è leggero, naturale e dolce.
Un buon mascara tinge le ciglia senza incollarle, non si sbriciola e dura fino a 8 ore, ha una struttura cremosa (l’allungante può essere un po’ più liquido). Se è troppo liquido, allora attaccherà le ciglia ed è scaduto. Il mascara non può essere messo da parte “per dopo”, poiché l’aria entrata nel tubo attiva il processo di asciugatura.
Ecco alcune brevi regole che devono essere seguite quando si utilizza il mascara, in modo da dare agli occhi espressività e fascino, enfatizzare la loro forma e rendere attraente il viso.

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti