Antudo, una parola unica che racchiude lo spirito dei Siciliani

Antudo, una parola unica che racchiude lo spirito dei Siciliani
27 luglio 2020

Da oggi Ignazio greco comincia a collaborare con I Nuovi Vespri. Come primo intervento ci propone una ‘pennellata’ su una parola che è molto cara e molto importante per i Siciliani che sognano, da sempre, una Sicilia libera 

di Ignazio Greco

AN.TU.DO” ANTICHISSIMO MOTTO DEI SICILIANI
Animus, Tuus, Dominus! (Il coraggio sia il Tuo Signore!).

Ecco come possiamo tradurre questo antico motto in lingua latina che nel passato caricò di forza gli abitanti di tutta la Sicilia per scacciare i malgoverni stranieri. Fu usato per la prima volta nelle prime fasi del Vespro siciliano del 1282, quando prima i palermitani e poi tutti i siciliani, colmi di rabbia, iniziarono la cacciata dei francesi.

Fu persino ricamato sulla stessa bandiera isolana. Lo stesso termine venne utilizzato durante le rivolte siciliane del 1647, durante i moti del 1820, durante la rivolta del 1848 e, più recentemente, negli anni di successo del Movimento Indipendentista Siciliano (1940-1950).

Sul motto dedicò tanti studi lo storico Santi Correnti (R.I.P.), Docente di Storia presso l’Università di Catania. Ho avuto il piacere di andare a prendere alla fermata dei pullman provenienti da Catania, lo Storico Prof. Santi Correnti e la sua Signora per accompagnarlo prima nella casa di Cagliostro, dove ci aspettava la Presidentessa dell’Associazione “Il Cagliostro”, Ina Cangialosi (la moglie del professore Correnti stava volando dal balcone pericolante del 1° piano).

Dopo il pranzo siamo andati a Villa Trabia per un Convegno su Cagliostro (avevo dimenticato anche questa esperienza, credo di averne fatte troppe, restando sempre nel gradevole anonimato, sostenendo pecuniariamente le cause e, come in tutte cose, da semplice manovale).

Nella foto sopra: Io con il Prof. Correnti e Signora a Villa Trabia

Foto tratta da La Sicilia tra storia e mito – Altervista

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti