Terra è Vita a Musumeci e Miccichè: l’assessorato all’Agricoltura funziona, cambiare sarebbe un errore

Terra è Vita a Musumeci e Miccichè: l’assessorato all’Agricoltura funziona, cambiare sarebbe un errore
8 maggio 2020

“L’agricoltura siciliana chiede continuità e competenza, che sono state assicurate dall’assessore Edy Bandiera. Un suo mancato rinnovo costituirebbe un salto nel buio che la Sicilia non si può permettere”

da Santo Bono e Pino D’Angelo
del Movimento Terra è Vita
riceviamo e pubblichiamo

Al Presidente della Regione siciliana On. Nello Musumeci

Al Presidente dell’Ars Sicilia On. Gianfranco Micciche

“Non possono certamente essere gli equilibri politici a fermare l’attività e l’operato dell’assessore per l’agricoltura, Edy Bandiera, che in questi anni ha realmente fatto un grande lavoro per l’agricoltura siciliana tutta”.

Lo dichiara in una nota l’associazione “Terra è Vita”, dinanzi ad un possibile cambio della guardia alla guida dell’assessorato regionale dell’Agricoltura. Fin dal suo insediamento e per tutta la durata del suo mandato abbiamo trovato porte aperte, capacità di ascolto, interlocuzioni valide, uno staff preparato, ma soprattutto sono stati mantenuti e rispettati​ gli impegni presi dall’assessore dinanzi alle numerose richieste avanzate dal settore agricolo.

Non possiamo permettere che, per logiche meramente politiche e non meritocratiche, non si dia continuità al lavoro portato avanti negli oltre due anni di mandato assessoriale, rischiando di vanificare quanto fin qui raggiunto.

Oggi la Sicilia non ha alcun gap da recuperare rispetto alle altre Regioni d’Italia, poiché è stata in grado di spendere ben il 40% del Programma di Sviluppo Rurale. Le altre Regioni italiane hanno invece raggiunto risultati più modesti: il 32%.

Ma vi è molto di più. Nel corso di questi anni sono stati sbloccati i pagamenti da parte di Agea, che avevano di fatto impallato l’intero sistema agricolo siciliano; è stata data continuità al biologico; sono stati insediati 1700 nuovi giovani agricoltori; sono stati avviati alcuni bandi, non ultimo quello attesissimo e notevolmente sburocratizzato, relativo alla misura 4.1 del PSR Sicilia 2014-2020, destinato agli investimenti in agricoltura, emesso peraltro durante l’emergenza da Covid-19.

L’agricoltura siciliana chiede continuità e competenza, che sono state assicurate dall’assessore Edy Bandiera. Un suo mancato rinnovo costituirebbe un salto nel buio che la Sicilia non si può permettere.

Foto tratta da RagusaOggi

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti


In Promo a Palermo

Honda HR-V in promo a Palermo


di I Nuovi Vespri

L’Honda HR-V è il SUV compatto della Casa giapponese: spazioso, versatile, sportivo e dinamico, ma soprattutto sofisticato. Dal design esterno […]