Il mistero del peschereccio naufragato sulla spiaggia di Torre Salsa (VIDEO)

Il mistero del peschereccio naufragato sulla spiaggia di Torre Salsa (VIDEO)
14 febbraio 2020

Nella spiaggia della riserva naturale di Torre Salsa, in provincia di Agrigento, sono stati rinvenuti i resti di un peschereccio, a quanto pare italiano. La storia, piuttosto misteriosa, la raccolta l’Associazione Mareamico con un video

Che ci fanno i resti di un peschereccio – a quanto pare italiano – sparsi nella spiaggia della riserva naturale di Torre Salsa?

La storia la racconta, ancora una volta, l’Associazione Mareamico di Agrigento, molto attenta a quanto succede in questa provincia.

“Su una spiaggia di Torre Salsa sono stati rinvenuti i resti di un peschereccio italiano – scrivono i protagonisti dell’Associazione Mareamico -. Questa scoperta pone dei terribili interrogativi: come è arrivato lì? che fine ha fatto l’equipaggio? perché nessuno ha denunciato la scomparsa di questo peschereccio?”.

Nella spiaggia di Torre Salsa – riserva naturale gestita dal WWF – non sono mancati, negli anni passati, sbarchi clandestini di migranti. Su piccole imbarcazioni che poi vengono abbandonate.

Ora invece – come potete notare nelle foto e nel video – i resti di questo peschereccio si trovano sulla spiaggia. E le domande che pone Mareamico ci stanno tutte.

QUI IL VIDEO DI MAREAMICO  

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti