Il nuovo ponte di Genova in dirittura d’arrivo. E il viadotto Himera sulla Pa-Ct? A mare…

Il nuovo ponte di Genova in dirittura d’arrivo. E il viadotto Himera sulla Pa-Ct? A mare…
13 febbraio 2020

Oggi giornali e TG celebrano i lavori ormai in dirittura d’arrivo del nuovo ponte di Genova, che sostituirà il ponte Morandi crollato il 14 Agosto del 2018. E del viadotto Himera lungo l’autostrada Palermo-Catania franato quasi cinque anni fa? Per ora solo le chiacchiere e le promesse del vice Ministro siciliano, il grillino, Giancarlo Cancelleri…  

“Due Paesi, due misure”, titola la rubrica della pagina Facebook Terroni di Pino Aprile. ‘Numeri’ ufficiali e articoli per descrivere le sperequazioni tra Nord e Sud d’Italia: al Nord fondi, strade, autostrade, ferrovie, scuole, ospedali e via continuando; al Sud zero fondi dallo Stato (sostituiti dai fondi europei: un imbroglio che, dopo circa quindici anni, anche Bruxelles comincia a denunciare), infrastrutture fatiscenti e miseria. Ed è proprio in questo scenario che si inserisce la ricostruzione, a tamburo battente, del nuovo ponte di Genova in sostituzione del ponte Morandi crollato il 14 Agosto del 2018.

Una storia tremenda, quella del ponte Morandi di Genova, per carità. E noi siamo contenti che i genovesi, il prossimo Agosto, avranno il nuovo ponte.

Qui in Sicilia ci interroghiamo – non possiamo non interrogarci – sulla frana che quasi cinque anni fa ha travolto il viadotto Himera lungo l’autostrada Palermo-Catania. Perché ci interroghiamo? Perché notiamo, da parte del Governo nazionale, il disinteresse verso l’autostrada Palermo-Catania, mentre Genova, dopo due anni, riavrà il suo ponte.

Attenzione: rispetto ai lavori – progetto compreso – effettuati a Genova in un anno e mezzo, i lavori per sistemare il tratto di autostrada Pa-Ct dove è franato il viadotto Himera sono una bazzecola. Ma non c’è stato verso di fare qualcosa: allo stato attuale ci sono solo le promesse del vice Ministro siciliano, il grillino Giancarlo Cancelleri: quello che avrebbe dovuto risolvere il problema del caro- biglietti aerei che ‘taglieggia’ i siciliani…

(Anche per il caro-voli, come per il viadotto Himera, ci sono solo le promesse).

Così, oggi, giornali e TG ci deliziano con la notizia che a Genova stanno poggiando il pilone del nuovo ponte di qua, stanno completando i lavori del nuovo ponte di là: e tutti sull’attenti: ragazzi, è una città del Nord Italia, non scherziamo con le cose serie!

E dell’autostrada Palermo-Catania interrotta? E delle strade ‘alternative’ – vere e proprie trazzere – scelte dall’ANAS? Queste non sono notizie da ‘Grandi giornali’ e TG. La Sicilia non è Genova. Volete mettere?

 

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti