Danni del maltempo: pioggia di soldi al Centro Nord, briciole al Sud (tanto per cambiare!)

Danni del maltempo: pioggia di soldi al Centro Nord, briciole al Sud (tanto per cambiare!)
4 dicembre 2019

Il Governo dell’avvocato degli italiani ha stanziato 100 milioni di euro per le Regioni colpite dal maltempo. Rispetto a ‘Zero al Sud’ facciamo qualche progresso: alle Regioni del Sud sono andati poco meno di 6 milioni di euro, il resto tutti al Centro Nord. Zero euro per la Sicilia  

Il Governo presieduto dall’avvocato degli italiani, al secolo Giuseppe Conte, ha stanziato 100 milioni di euro per sostenere le 12 Regioni colpite dal maltempo. Di questi fondi, alle Regioni del centro Nord Italia sono andati poco più di 94 milioni di euro, alle Region del Sud poco meno di 6 milioni di euro. Rispetto al libro di Marco Esposito, Zero al Sud, è stato fatto qualche passo in avanti: invece che Zero questa volta al Sud sono andati, come già accennato, poco meno di 6 milioni di euro su uno stanziamento di 100 milioni di euro.

Questa la ripartizione delle somme che leggiamo su un articolo di Teleborsa:

Abruzzo 1,7 milioni euro;

Basilicata 49 mila euro;

Calabria 666 mila euro;

Campania 2,4 milioni euro;

Puglia 898 mila euro

Emilia Romagna 24,4 milioni euro;

Friuli Venezia Giulia 933 mila euro;

Liguria 40 milioni euro;

Marche 157 mila euro;

Piemonte 19,6 milioni euro;

Toscana 5,3 milioni euro;

Veneto 3,9 milioni euro.

E’ interessante notare l’esiguità delle somme stanziate per la Puglia (dove non sono mancati i danni) e, soprattutto, in Basilicata: insomma, per lo Stato italiano l’inondazione di Matera non merita più di 50 mila euro (49 mila, per la precisione).

Come potete notare, i ‘criteri’ dello Stato italiano sono sempre quelli ‘sabaudi’…

E la Sicilia? Certo, nella nostra Isola le piogge hanno prodotto danni in provincia di Siracusa e a Licata (provincia di Agrigento). Ma nell’ultima settimana la temperatura ha oscillato tra 18 e i 22 gradi centigradi, per giunta con il cielo azzurro e il sole. Sicilia ‘punita’ per un eccesso di bel tempo anche nei primi giorni di Dicembre (quando si dice l’invidia!).

Foto tratta da Dagospia

QUI L’ARTICOLO DI TELEBORSA

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti