MES: in un VIDEO di due quasi anni fa ‘scopriamo’ come la Germania fregava l’Italia!

MES: in un VIDEO di due quasi anni fa ‘scopriamo’ come la Germania fregava l’Italia!
3 dicembre 2019

Proponiamo ai nostri lettori un video del Gennaio 2017, quando Giulietto Chiesa e Claudio Messora anticipavano quello che sta succedendo oggi con il MES. Sono gli anni del Governi Renzi e del Governo Gentiloni. E scopriamo che la Germania, con la propria Corte Costituzionale, ha tutelato i cittadini, mentre l’Italia no. Scopriamo che il signor Giuseppe Conte avvocato degli italiani ha completato l’opera di Renzi e Gentiloni: e ora i parlamentari grillini lo dovrebbero approvare?  

Ci vogliono salvare? No, ci vogliono affossare! A questo serve il MES, il Meccanismo Europeo di Stabilità.

Vi proponiamo un video di quasi due anni fa, nel quale Giulietto Chiesa e Claudio Messora parlavano già di quello di cui si parla oggi: il MES, Meccanismo Europea di Stabilità.

Il MES è fatto da 19 Paesi europei. L’Italia entra con 125 miliardi di euro.

Questo trattato europeo prevede la ricapitalizzazione infinita. In altre parole, una volta che verrà ratificato al Parlamento europeo. chi gestisce il MES potrà chiedere di ricapitalizzarlo e i Paesi che hanno ratificato questo trattato non potranno opporsi.

Ai cittadini tedeschi la cosa non piaceva: così si sono rivolti alla Corte Costituzionale tedesca. Che gli ha dato ragione. Morale: l’Italia, se sottoscriverà il MES con il voto del Parlamento, sarà obbligata a ricapitalizzare lo stesso fondo salva-banche (e non salva-Stati come cercano di farci credere). Mentre la Germania è stata esentata da questo obbligo!

Domanda: il MES rispetta la Costituzione italiana? L’articolo 11 della Costituzione italiana così recita:

“L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali”; poi prosegue: “consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo”.

Sul fatto che il MES limiti la sovranità italiana non ci sono dubbi: ma questo, se il Parlamento italiano ratificherà tale trattato, avverrà “in condizioni di parità con gli altri Stati”?

Due anni fa Giulietto Chiesa diceva a chiare lettere che il MES avrebbe segnato la fine della democrazia: “Non esiste più la politica per governare il Paese”.

Certo, qualche automatismo, tra il 2018 e il 2019 è stato ridotto. Ma il l’impianto del MES è rimasto lo stesso.

Domanda ai parlamentari nazionali grillini:

quindi, se voterete sì al MES, completerete l’opera cominciata dal Governo Renzi e dal Governo Gentiloni: e con quale faccia vi presenterete al cospetto degli elettori italiani?

 

COSA E’ IL MES: PARLANO GIULIETTO CHIESA E CLAUDIO MESSORA

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti