A Venezia torna l’incubo dell’acqua alta. E’ solo questione di clima?

A Venezia torna l’incubo dell’acqua alta. E’ solo questione di clima?
22 novembre 2019

La domanda è legittima, perché tante altre città del mondo che vivono con il mare in casa hanno risolto il problema dell’acqua alta. A quanto pare solo a Venezia è impossibile fare qualcosa. Ma i veneti – leghisti di Luca Zaia in testa – non si autodefiniscono grandi ed efficienti amministratori della cosa pubblica? Mah… 

Torna l’allarme a Venezia per l’acqua alta. Il fine settimana di annuncia problematico per la città della Laguna. Le previsioni raccontano di allagamenti imminenti che oscilleranno tra i 110 e i 150 centimetri. Addirittura si parla di codice rosso per domenica.

Non per essere ripetitivi: ma è normale che Venezia – città unica al mondo – non riesca a venire a capo di un problema che altre città del mondo che vivono a contatto con l’acqua del mare hanno già risolto da decenni? Forse il clima si sta accanendo su Venezia e lascia in pace le altre città dove il mare è di casa?

Qui non si tratta di fare ancora polemiche sul Mose, opera della quale parlava già, oltre trent’anni fa, il socialista Gianni De Michelis, veneziano.

Il problema è capire se, al di là del Mose – opera notoriamente bloccata da qualche anno – a Venezia gli amministratori – comunali e regionali – hanno fatto qualcosa per affrontare il problema dell’acqua alta.

La nostra impressione è che non solo a Venezia non c’è stata alcuna programmazione per occuparsi seriamente di questo problema, ma che anche gli attuali amministratori comunali e regionali non sanno a quale santo votarsi.

Da quello che si capisce, vanno avanti a tentoni, senza un programma preciso, tra un allarme e l’altro. Ma è questo il modo di amministrare una città così importante?

Il presidente della Regione, il leghista Luca Zaia – quello che vuole l’Autonomia differenziata – dice che il Veneto è amministrato bene ed è giusto che si tenga tutte le imposte pagate dai veneti.

Ma se lui e gli altri amministratori veneti sono così bravi come mai dopo tanti anni che governano non hanno risolto il problema dell’acqua alta a Venezia?

La realtà, qualche volta, è molto più didascalica delle parole…

Foto tratta da Il Post

 

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti