Il livello di piombo nell’acqua in Canada supera il limite di sicurezza

Il livello di piombo nell’acqua in Canada supera il limite di sicurezza
7 novembre 2019

Cosimo Gioia ha pubblicato sulla propria pagina questo articolo in inglese della BBC News. Noi l’abbiamo tradotto, anche perché, grazie al CETA, dal Canada arrivano in Europa tanti prodotti. Abbiamo così scoperto che in Canada l’acqua è particolarmente ‘ricca’ di piombo…

La quantità di piombo nel rifornimento idrico nelle più importanti città del Canada ha superato i livelli di sicurezza in centinaia di migliaia di abitazioni.

Alcune aree hanno mostrato livelli di piombo simili a quelle della città statunitense di Flint, in Michigan, durante la crisi idrica del 2015.

Da 12 mila campioni assunti dal 2014 al 2018, un terzo ha superato la linea guida di sicurezza nazionale di ben 5 parti per miliardo.

Il Canada ha terza più ampia riserva di acqua fresca pro capite nel mondo. La contaminazione di piombo sembra connessa con minori con basso quoziente intellettuale, con ipertensione e malattie cardiache.

Che cosa ha scoperto l’indagine?

L’indagine è durata un anno ed è stata condotta da 120 giornalisti di dieci testate e di nove uniersità, in collaborazione con l’Istituto per il giornalismo investigativo.

Gli investigatori-inquirenti hanno raccolto i risultati di 12 mia esami eseguiti in undici città tra il 2014 e il 2018. Là dove un terzo dell’acqua ha superato i limiti di guardia di 5 parti per miliardo, il 18% era al di sopra del limite americano di 15 parti per miliardo.

Tra le aree studiate vi erano Montreal – la seconda più grande città del Canada – e Oakville, una parte affluente della grande area di Toronto. Regina, la capitale della provincia di prateria di Saskatchewan (una regione del Canada), e la città di Prince Rupert, nella Colombia Britannica settentrionale, erano incluse.

Trovare una soluzione alla crisi idrica del Canada.

E’ questa l’acqua più pura del mondo?

Risultati trovati in alcune città erano considerevolmente simili a Flint, secondo the Toronto Star, basati su livelli di piombo medi trovati usando metodi di esame comparabili.

Alcuni reporter hanno altresì esaminato l’acqua potabile in case più antiche in 32 città in tutta l’area del Paese, prendendo campioni da residenti che si sono offerti come volontari.

Di 260 case esaminate circa il 39% superava le linee guida federali.

Come il piombo inquina la fornitura idrica?

 

La più grande sorgente di piombo nell’acqua potabile del Canada è frutto di tubazioni antiquate che connettono le abitazioni alla principale fonte di risorse idrica. Un resoconto governativo del 2017 ha stimato che circa 500 mila case in tutto il Paese avevano problemi con il piombo nell’acqua.

Esami vengono effettuati differentemente in tutto il Paese, anche se c ‘è il dubbio che tali esami, talvolta, non vengano effettuati, come hanno rivelato alcuni giornalisti.

“Io sono scioccata, io sono delusa, io sono adirata”: così si esprime Michèle Prevost, docente in ingegneria, specializzata in livelli di piombo nell’acqua potabile. Lo ha detto al Toronto star, uno dei giornali che si occupa di questa indagine.

La vera unica cosa che manca in tutto il Canada è la ‘trasparenza’. La storia fu per la prima volta proposta dal giornalista del Toronto star, Robert Cribb, il quale disse che il suo interesse fu sollecitato dopo aver esaminato l’acqua nella sua propria casa negli anni passati e dopo aver trovato livelli di piombo alti.

“Questo è una questione di gran lunga più grande di quelle che un giornalista o una organizzazione possono affrontare”, ha detto Robert Cribb alla BBC. “E’ un problema insidioso che è sepolto nel terreno da una costa all’altra del Canada”.

Come hanno reagito le autorità?

I dirigenti della provincia del Quebec e della città di Montreal hanno giurato di intraprendere un’azione.

Il premier del Quebec, François Legault, ha promesso di cambiare il metodo con il quale lo stesso Quebec misura il piombo nell’acqua potabile, e seguirà linea guida nell’interesse della salute dei cittadini, nel rispetto della quantità accettabile.

Il limite corrente del Quebec è di 10 parti per miliardo, due volte più alto delle linee guida federali.

Perché non vi sono dei parametri nazionali dell’acqua potabile?

Patti Sonntag, direttore dell’istituto investigativo di giornalismo alla Concordia University, ha detto che il progetto si è rivelato un paradigma del livello di qualità dell’acqua potabile in tutto il Canada.

 

Il Canada è una delle poche nazioni sviluppate che non ha strumenti per stabilire la regolare quantità di piombo nell’acqua.

Invece, il Comitato canadese per la salute ha raccomandato di seguire le linee guida, e spetta soprattutto alle province e alle municipalità di stabilire le proprie regole, come l’indagine ha rivelato.

L’eccezione riguarderebbe le riserve del Paese sotto il controllo del Governo federale. Secondo il servizio indigeno canadese vi sarebbero attualmente 57 avvertitori a lungo termine circa l’acqua potabile che riguardano le comunità di tutto il Paese.

Negli Stati Uniti, dove una crisi idrica a Flint, nel Michigan, nel 2015, scatenò reazioni del Congresso e varie cause, l’Agenzia di protezione dell’ambiente è tenuta a notificare ai cittadini i risultati degli esami di piombo dell’acuq potabile e molte informazioni vengono rese pubbliche.

“Niente di tutto ciò è vero in Canada2, ha detto la signora Sonntag.

 

Traduzione dall’inglese in italiano del professor Giovanni Albanese
giovannilbns@gmail.com

Il professore Albanese è disponibile per traduzioni dall’inglese all’italiano e dall’italiano in inglese, per lezioni private e per conversazioni

QUI IL TESTO IN INGLESE DELL’ARTICOLO DELLA BBC NEWS 

Foto tratta da TERRA TERRA ONLINE

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti