Rifiuti smaltiti illegalmente tra Nord e Sud: proprio come avveniva a Camastra

Rifiuti smaltiti illegalmente tra Nord e Sud: proprio come avveniva a Camastra
7 ottobre 2019

Scoperto un traffico illecito di rifiuti tra Milano, la Campania e Lamezi Terme. Una vicenda che ripropone, in tutta la sua drammaticità, la speculazione in materia di gestione illegale dei rifiuti. Con distruzione dell’ambiente. Proprio quello che succedeva anche a Camastra, in provincia di Agrigento  

“Traffico illecito di rifiuti tra Nord e Sud Italia, usata anche cava dismessa a Lamezia”.

Così titola il quotidiano on line il lametino.it

In questo articolo si racconta  di come venivano smaltiti illegalmente i rifiuti tra Nord e Sud Italia. In alcuni casi – per esempio – rifiuti campani finivano nel Nord Italia; in altri casi nel Sud Italia. 

Perché riprendiamo questa notizia? Per ricordare che a Camastra, in provincia di Agrigento, è stata scoperta una discarica nella quale venivano interrati rifiuti del Centro Nord Italia. E per sottolineare che, ancora oggi, in Italia, i rifiuti, invece di essere gestiti correttamente, magari con la raccolta differenziata, sono oggetto di speculazione economica ai danni del territorio.

Foto tratta da BioEcoGeo

 

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti