Anniversario della nascita di Che Guevara. Ecco cosa direbbero oggi di lui le ‘sinistre europeiste’…

Anniversario della nascita di Che Guevara. Ecco cosa direbbero oggi di lui le ‘sinistre europeiste’…
15 giugno 2019

Eccezionale riflessione del filosofo e commentatore Diego Fusaro. Che con sottile ed efficacissima ironia descrive – utilizzando frasi con le quali oggi la ‘sinistra europeista’ apostrofa tutti gli avversari-nemici – cosa direbbero oggi cosa direbbero oggi di Che Guevara gli esponenti delle “sinistre fucsia e arcobaleniche”… 

“Nasceva oggi Che Guevara. Se fosse stato delle odierne sinistre fucsia e arcobaleniche, queste sarebbero state le sue frasi passate alla storia:

– Il regime di Batista non si può rovesciare, si può riformare da dentro
– Il concetto di Patria è fascista e maschilista
– La Cuba di Batista ci ha regalato 70 anni di pace
– Le riforme liberali di Batista sono necessarie perché Cuba non può vivere al di sopra delle sue possibilità
– Lottare per la sovranità di Cuba? È da pazzi!! come potrebbe sopravvivere questa piccola Cuba con la sua monetina??!!
– Una Cuba sovrana sarebbe mangiata viva dagli Stati Uniti
– La globalizzazione liberista è un processo ineluttabile
– Le armi e la disciplina militare sono un retaggio fascista
– Il problema della Cuba di Batista e di tutto il Sudamerica sono i diritti civili
– Il concetto di “popolo” è un retaggio fascista e populista
– Chi afferma che dietro Batista ci siano gli americani è un complottista
– Internazionalismo è cosmopolitismo
– Il concetto di stato-nazione è fascista. Bisogna abolire i confini e permettere la libera circolazione di capitali, merci, servizi, uomini”.

Diego Fusaro, filosofo e commentatore

Foto di prima pagina tratta da trabajadores.cu 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti