L’immigrazione di massa e il vile servilismo delle sinistre al guinzaglio della classe dominante

L’immigrazione di massa e il vile servilismo delle sinistre al guinzaglio della classe dominante
12 giugno 2019

Poche righe per capire cos’è, oggi, la sinistra italiana: una forza politica al servizio della classe dominante. Niente battaglie per il lavoro, niente battaglie per il miglioramento dei salari, niente battaglia al precariato. Solo “Porti aperti” per far arrivare gli schiavi che il capitale sfrutta

Non è difficile da capire.

I dominanti gestiscono lavoro ed economia. E difendono solo ciò che non va a toccare contro i loro interessi lavoro ed economia.

Volete lottare per il lavoro, i diritti sociali, i salari e contro il precariato? Non ve lo consentono.

Volete aprire i porti e favorire la deportazione di schiavi, pardon la libera circolazione di merci e persone? Certo che ve lo consentono! Anzi, è ciò che essi vogliono.

Ecco spiegata la questione immigrazione di massa e il vile servilismo delle sinistre al guinzaglio della classe dominante.

Diego Fusaro, Filosofo e commentatore

Foto tratta da today.it

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti