La procedura d’infrazione contro l’Italia? Diego Fusaro: “Uscire subito dall’Unione Europea”

La procedura d’infrazione contro l’Italia? Diego Fusaro: “Uscire subito dall’Unione Europea”
6 giugno 2019

In poche righe il filosofo e commentatore Diego Fusaro illustra come, in questo momento, l’Italia sia sotto il ricatto politico ed economico dell’Unione Europea. Motivo: gli italiani si rifiutano di votare secondo i “desiderata dei mercati”… 

Oettinger:

“I mercati insegneranno agli italiani a votare”.

Oettinger: “Procedura contro l’Italia è inevitabile se i numeri restano questi”.

Se la logica non è un’opinione, ne segue che gli euroinomani aprono la procedura perché gli italiani hanno votato altrimenti rispetto ai desiderata dei mercati. I quali mercati, ora, vogliono rieducare gli italiani, di modo che d’ora in poi votino come piace a loro.

Unica soluzione? Uscire hic et nunc dalla UE.

Tornare sovrani.

Liberarsi dal giogo di Bruxelles.

Ripristinare democrazia e diritti sociali.

Tornare a fare spesa pubblica.

Difendere le classi più deboli.

Governare il mercato e non per il mercato.

Diego Fusaro, filosofo e commentatore

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti