Ester Bonafede nominata Sovrintendente dell’Orchestra sinfonica siciliana: e noi siamo d’accordo

Ester Bonafede nominata Sovrintendente dell’Orchestra sinfonica siciliana: e noi siamo d’accordo
4 giugno 2019

E siamo d’accordo per un motivo semplice: per non vedere piombare in Sicilia “esponenti di primo piano del mondo musicale e culturale anche di livello internazionale” pronti a colonizzare quello che resta (poco in verità) delle istituzioni culturali della Sicilia. Hanno perso i provinciali della ‘presunta’ cultura siciliana che si spacciano per ‘competenti’ e i ‘Sepolcri imbiancati’ che privilegiano le pagliuzze alle travi…  

Tutti contro Ester Bonafede, nominata Sovrintendente dell’Orchestra sinfonica siciliana.

Le accuse:

“E vicina al presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè”.

“E’ stata assessore del Governo regionale di Rosario Crocetta”.

“E’ frutto di una lottizzazione”.

Invece le altre nomine – e, in generale, le nomine nelle società pubbliche – di che cosa sarebbero frutto? O dobbiamo credere veramente che gli unici che hanno fatto nomine lottizzate sono soltanto i leghisti?

A noi questa levata di scudi contro Ester Bonafede non convince proprio.

Perché non avrebbe dovuto essere nominata? Perché c’erano “tanti nomi noti” delle Regioni del Nord che debbono venire a colonizzare anche quello che resta delle nostre istituzioni culturali?

O perché mettere il Sovrintendente o il Direttore artistico di un’istituzione culturale, un uomo o una donna non siciliana – possibilmente di natali sopra la Linea Gotica – fa ‘tendenza’?

I grillini fanno sapere che il Sovrintendente dell’Orchestra Sinfonica Sicilia avrebbe dovuto essere “competente”. E i governanti nazionali del Movimento 5 Stelle che non hanno bloccato le trivelle che scorrazzano nel mare di Licata sarebbero “competenti”?

Sapete cosa vi diciamo? Pur non avendo alcun rapporto con la neo Sovrintendente Ester Bonafede, non possiamo che plaudire a tale nomina. Solo solo perché tutti i ‘tromboni’ travestiti da ‘competenti’ sono tutti ‘scandalizzati’: già questo è un ottimo motivo per essere favorevoli alla nomina della nuova Sovrintendente.

E’ vicina al presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè? Speriamo che non gli venga in mente di “ammazzare” qualcuno, o di dare del “buzzurro” a questo e a quello.

E’ stata assessore del Governo Crocetta? E allora? I problemi provocati dal Governo Crocetta alla Sicilia sono legati all’ex assessore Bonafede, o sono atti e ‘Patti’ che hanno ‘incaprettato’ la Regione siciliana sotto il profilo economico e finanziario? I danni del Governo Crocetta targati PD dovrebbe pagarli Ester Bonafede?

Signori, non se ne può più di questi ‘Sepolcri imbiancati’: è una ‘musica’ che ha stancato, altro che Orchestra Sinfonica Siciliana…

Foto tratta da ilmoderatore.it

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti