L’Unione europea? E’ il trionfo del capitale finanziario

L’Unione europea? E’ il trionfo del capitale finanziario
24 maggio 2019

Sempre in poche righe il filosofo e commentatore Diego Fusaro, citando Lenin, descrive la vera natura dell’Unione europea, che è reazionaria. Un “accordo fra i capitalisti europei” per distruggere il Socialismo e le residue forme di democrazia

“Attuare gli Stati Uniti d’Europa – suggeriva Lenin nel 1915 – significa rinsaldare il dominio del capitale internazionale e, dunque, dal suo punto di vista, compiere un gesto inequivocabilmente reazionario. La storia credo abbia dato ragione a Lenin: li si sono realizzati e sono reazionari, nel senso che l’odierna Unione europea è il trionfo del capitale finanziario. È il culmine del dominio usurocratico del capitale, che con il debito impone la schiavitù e nuove radicali forme di classismo, delle quali la Grecia è un laboratorio a cielo aperto. Seguitando con Lenin, gli Stati Uniti d’Europa si sono realizzati, appunto, da Maastricht a Lisbona, «come accordo fra i capitalisti europei» (Lenin) con il tacito accordo di schiacciare non solo «il socialismo in Europa», ma anche le residue forme di democrazia esistenti nel quadro del vecchio e certo perfettibile Stato sovrano nazionale.

Diego Fusaro, filosofo e commentatore

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti