Vincenzo Figuccia si candida con Cateno De Luca a guidare una leadership dei quarantenni

Vincenzo Figuccia si candida con Cateno De Luca a guidare una leadership dei quarantenni
23 maggio 2019

Sapete perché riportiamo questa dichiarazione di Vincenzo Figuccia? Perché a nostro avviso la candidata alle elezioni europee appoggiata dello stesso Figuccia e del sindaco di Messina, Cateno De Luca – si tratta di Dafne Musolino – potrebbe essere la sorpresa di queste elezioni europee 

“Sono stato il primo già un anno e mezzo fa a sostenere che nel
centrodestra siciliano sarebbe servita una ventata di rinnovamento”.

Così parla il deputato regionale Vincenzo Figuccia, esponente dell’UDC e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia.

“Sono stato il primo – aggiunge Figuccia – a scontrarmi con il Presidente dell’Assemblea regionale siciliana (Gianfranco Miccichè ndr) ed oggi vedo che questa posizione è condivisa da tanti all’interno dell’area moderata che si esprime in seno alla lista dei candidati di Forza Italia. Sono stato il primo ad intravedere in Cateno De Luca la possibilità di affermare una nuova leadership di quarantenni con i quali condividere un progetto di rinnovamento che parta dai valori sturziani e che si esprima in una prospettiva meridionalista che riparta dal Sud e dalla Sicilia e che riporti la questione meridionale nel dibattito della politica nazionale”.

“Tutto accade proprio in questo centrodestra – prosegue Figuccia – dove tanti sono anagraficamente giunti al canto del cigno. Mi fa piacere che tanto la prima, quanto la seconda considerazione abbiano trovato conferma nelle dichiarazioni degli esponenti politici regionali. Anche le ultime esternazioni del Presidente dell’Assemblea mi danno ragione”.

Il riferimento è a Miccichè, che oggi sembra guardare con attenzione al sindaco di Messina, il citato Cateno De Luca, che non nasconde il suo progetto politico: puntare alla presidenza della Regione siciliana.

“È un nuovo asse – osserva ancora Figuccia – che si è creato e che vedrà raggiungere degli obiettivi importanti a beneficio della Sicilia nei prossimi anni. Questa settimana insieme a Cateno De Luca ho portato avanti la candidatura di Dafne Musolino, anche lei quarantenne e questa oggi rappresenta senza dubbio, una prospettiva nuova che irrompe nello scenario della politica siciliana con l’asse De Luca-Figuccia”.

“A De Luca – conclude Figuccia – mi accomuna la determinazione nelle scelte, l’essere anti-sistema e la chiarezza sulla priorità dell’obiettivo da raggiungere: la rinascita della Sicilia”.

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti