La ZTL? Palermo ‘sorride’ e paga: 86 mila multe, 7 milioni di euro! E siamo solo all’inizio…

La ZTL? Palermo ‘sorride’ e paga: 86 mila multe, 7 milioni di euro! E siamo solo all’inizio…
8 gennaio 2018

Per una città sempre più povera e che subisce già dal Comune una pressione fiscale elevata era proprio il caso di massacrare i cittadini con una ZTL che, come racconta l’Unione dei Consumatori, si sta rivelando piuttosto esosa? E’ tutto qui il centrosinistra che governa Palermo?  

Lo Stato e la Regione siciliana tagliano i soldi ai Comuni? A Palermo si sorride con l’istituzione della ZTL, sigla che sta per Zona a Traffico Limitato. Una caterva di multe e i cittadini che pagano. Anche se… anche se, prima di pagare è bene seguire le indicazioni dell’Unione dei Consumatori. Le contravvenzioni, infatti, potrebbero non essere valide.

Leggiamo insieme cosa ci dice l’Unione dei Consumatori:

“E’ una vera e propria stangata l’istituzione della ZTL a Palermo: in un solo mese è stato raggiunto il record di 86 mila multe, che significa che nelle casse comunali entreranno circa 7 milioni di euro. Sono questi i dati che emergono dal report effettuato dal comando della Polizia municipale dal 25 settembre a fine ottobre. Una vera e propria manna dal cielo, per le asfittiche ‘casse’ del Comune di Palermo, dalle telecamere piazzate nei 5 varchi (porta Felice, piazza Santo Spirito, piazza Giulio Cesare-via Roma, via Porto Salvo-Cala, piazza Verdi-teatro Massimo, via Gagini-piazza Colonna).

“Lo avevamo denunciato nei mesi scorsi – dichiara il presidente dell’Unione dei Consumatori Manlio Arnone – sapevamo dell’impennata dei verbali per violazione al codice della strada dopo l’istituzione della ZTL, e avevamo espresso le nostre preoccupazioni. Ora i dati ci danno conferma”.

Qui arriva la parte del comunicato che interessa i cittadini-automobilisti:

“Ricordiamo agli automobilisti che ogni varco di accesso deve avere una chiara segnaletica e che eventuali mancanze darebbero la possibilità di fare ricorso. L’invito, dunque, è quello di verificare prima di pagare. Per informazioni ci si può rivolgere ai nostri sportelli presenti a Palermo o chiamare ai numeri dedicati: 0916190601-0918439038-0919767830 o, ancora contattarci attraverso il nostro sito”.

Per la cronaca, il Comune di Palermo presenta una pressione fiscale elevata (per avere in cambio, detto per inciso, servizi scadenti e, in alcuni casi, pessimi).

Era proprio necessario ‘spremere’ i cittadini con la ZTL?

Detto questo, ci chiediamo:

i soldi che il Comune di Palermo incassa con queste contravvenzioni non dovrebbero servire anche per sistemare le strade della città? come lai le strade cittadine sono piene di buche?

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti