Governo Musumeci: un ufficio per le isole minori. E quello che c’era prima che fine ha fatto?

Governo Musumeci: un ufficio per le isole minori. E quello che c’era prima che fine ha fatto?
30 novembre 2017

Intanto perché chiamarle “isole minori”? Cosa avrebbero di “minore” le isole che circondano la Sicilia? Detto questo, presso la presidenza della Regione c’era un ufficio che si occupava degli arcipelaghi della Sicilia. Che fine ha fatto? E stato eliminato? E perché?

Tra i primi atti della Giunta regionale di Nello Musumeci c’è “la presentazione di un disegno di legge di iniziativa governativa per la istituzione, nell’ambito dell’assessorato alle Autonomie locali, di una specifica competenza per le Isole minori”.

Intanto non si capisce perché le isole che circondano la Sicilia debbano continuare ad essere chiamate “minori”. Cosa avrebbero di “minore”? E “minori” rispetto a chi? Non sarebbe più corretto fare riferimento agli arcipelaghi della Sicilia?

Chiarito questo punto non possiamo non ricordare che, presso la presidenza della Regione siciliana – non sappiamo se scrivere opera o operava – un ufficio che si occupa (o si occupava) degli arcipelaghi della Sicilia.

Questo ufficio è stato soppresso? La nostra non è una polemica: ce lo chiediamo per due ragioni.

Prima ragione: intanto per escludere l’ipotesi che il Parlamento siciliano, approvando la legge, istituisca un doppione. Per noi è un’ipotesi remota, perché riteniamo impossibile che il Governo presenti un disegno di legge per istituire un ufficio che già esiste: sarebbe tragicomico!

Detto questo non possiamo non chiederci: se il nuovo Governo vuole istituire un ufficio per gli arcipelaghi siciliani, ebbene, significa che l’ufficio che si occupava di tale materia, che era alle dipendenze della presidenza della Regione, è stato abolito. E chi lo ha abolito? E perché?

Seconda ragione: la dipendenza dell’ufficio per gli arcipelaghi siciliani dalla presidenza della Regione – e non da un assessorato! – aveva un preciso significato politico: dare agli abitanti di queste isole il segno della presenza dell’interesse del Governo nella persona del presidente della Regione.

Forse, nel Governo regionale appena nato, sono già iniziate le clientele?

Detto questo, siamo proprio curiosi di capire come stanno le cose.

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti