Categorie: Sul Titanic

Un ultimo saluto a Vincenzo Palermo anima della musica brasiliana nel capoluogo siciliano

  • Lutto nel mondo della musica di Palermo 

Lascia una testimonianza che non scomparirà mai, perché la passione per il suo lavoro e la sua musica rimangono nel cuore di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo 

A Palermo quando si parlava della musica brasiliana si parlava di Vincenzo Palermo, chitarrista e compositore, innamorato del Brasile e della sua cultura. Oggi per il mondo della musica palermitana è una giornata triste, molto triste, perché Vincenzo Palermo ha lasciato questo mondo. La sua scomparsa lascia un grande vuoto umano e artistico, ma lascia anche una testimonianza che non scomparirà mai, perché la passione per il suo lavoro e la sua musica rimangono del cuore di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo: e sono tanti, tantissimi, da chi ha seguito il suo messaggio di amore per la musica brasiliana da musicista e da artista e anche per chi lo ha semplicemente conosciuto. Se ne va un grande artista, qualcuno ha scritto che se ne va l’anima della musica brasiliana di Palermo, noi invece diciamo che, come tutti i poeti, il suo mondo rimarrà sempre con noi. La sua lunga carriera di musicista è iniziata nella seconda metà degli anni ’70 del secolo passato. Noi ricordiamo il 1989, l’anno in cui, a Palermo, dà vita all’associazione culturale Fala Brasil. Con un obiettivo ambizioso: divulgare e raccontare ai l’arte e la cultura del Brasile. Molto bello l’articolo che gli dedica PalermoToday (che potete leggere qui).

Foto tratta da PalermoToday 


Potete gestire i consensi cliccando qui:



I Nuovi Vespri @inuovivespri

Post Recenti