Caro Pino Aprile, il Sud e la Sicilia si potranno salvare senza il PD e fuori dal ‘lager’ dell’Eurozona/ MATTINALE 544

Caro Pino Aprile, il Sud e la Sicilia si potranno salvare senza il PD e fuori dal ‘lager’ dell’Eurozona/ MATTINALE 544
19 settembre 2020

In queste settimane abbiamo assistito a un dibattito inutile: l’utilizzazione delle risorse del Recovery Fund, soldi che, bene che andrà, arriveranno nel 2022. Una perdita di tempo che è servita ai nostri amici del Movimento 24 Agosto per l’Equità Territoriale per non affrontare i temi veri per salvare il Sud e la Sicilia; la lotta senza quartiere al PD e alla Ue, che sono le facce della stessa medaglia

Si può tornare a ragionare sul futuro del Sud Italia e della Sicilia? Si sa: uniti si è più forti. Ma bisogna avere obiettivi comuni. E il primo obiettivo, imprescindibile, è la lotta senza quartiere all’Unione europea dell’euro e al Partito Democratico, che sono le facce della stessa medaglia. Pensare di continuare a trattare con il PD e di costruire il futuro del Sud e della Sicilia dentro il ‘lager’ dell’Eurozona, magari continuando ad agitare il vessillo antileghista, è pura illusione.

In queste settimane abbiamo assistito a un dibattito inutile sul Sud Italia che dovrebbe intercettare non abbiamo capito bene quale percentuale delle risorse del Recovery Fund. Agli amici del Movimento 24 Agosto per l’Equità Territoriale diciamo subito che il Recovery Fund è solito imbroglio contabile dell’Unione europea. E che i primi soldi, bene che andrà (ma dovrà andare bene!), arriveranno non prima della Primavera del 2022. Della serie: in questo momento state parlando del nulla!

Visto che i nostri amici non trovano altri argomenti, proviamo a illustrare cosa succederà quando arriveranno i soldi del Recovery Fund.

Intanto, pronto accomodo, più della metà della quota a fondo perduto dovrà essere utilizzata per pagare la permanenza dell’Italia dentro la Ue. Noi scriviamo “più della metà” e ci stiamo tenendo bassi, perché, è noto, i Paesi del Nord Europa hanno avuto riconosciuto un forte sconto sulle spese per tenere in piedi la ‘presunta’ Europa unita: e gli sconti praticati ai Paesi del Nord Europa li pagheranno i Paesi dell’Europa mediterranea, Italia in testa. 

Detto questo, visto che ancora i nostri amici non hanno chiaro il ‘concetto europeista-PD’, anticipiamo noi agli amici del Movimento 24 Agosto come finirà con il Recovery Fund. Il 90% di questi fondi andrà al Centro Nord. E al Sud? Le briciole, come sempre. Però tranquilli: la restituzione di queste somme – circa 100 miliardi di euro – l’Italia le farà pagare alle Regioni del Sud e alla Sicilia con l’Autonomia differenziata.

Già hanno fatto i conti: una quota dei 60-70 miliardi all’anno che scipperanno alle Regioni del Sud con l’Autonomia differenziata servirà per ‘ammortizzare’ la restituzione dei circa 100 miliardi di euro del Recovery Fund agli strozzini della Ue; l’altra parte se la terranno per lenire i dolori dati dal fatto che il Centro Nord Italia è ormai la periferia della Germania.

Farete ricorso non abbiamo ancora capito a quale organi giurisdizionale della Ue? Della serie: andrete dal lupo per raccomandargli le pecore!

Amici del Movimento 24 Agosto: com’è che non vi è ancora chiaro che l’Unione europea a ‘trazione’ tedesca si vuole impossessare del Sud a partire dall’agricoltura? Ma non vi dicono niente tutte le operazioni truffaldine messe in campo dalla Ue per distruggere i produttori di grano duro del Sud Italia? (in realtà, i nostri amici ‘europeisti’ stanno distruggendo anche il grano tenero del Centro-Nord Italia, con gli ‘amici’ leghisti, di solito svegli in agricoltura, che ancora non hanno capito nulla: ma questo è un altro discorso).

Non vi dice niente l’innalzamento dei limiti di glifosato e micotossine per consentire al grano canadese di invadere l’Europa?

Non vi dice niente il CETA, l’accordo commerciale con il Canada che sta sacrificando l’agricoltura – soprattutto l’agricoltura mediterranea – per tutelare gli interessi delle multinazionali che sono andate ad investire in Canada?

Non vi dice niente l’accordo non con la Tunisia, ma con chi in Tunisia si è impossessato di quasi tutti gli uliveti, per far arrivare in Europa olio d’oliva ‘extra-vergine’ (molto ‘extra-vergine’…) a un euro al litro, olio d’oliva tunisino che sta favorendo gli imbottigliatori di olio d’oliva del Centro Nord Italia e sta massacrando i produttori del 90% del vero olio d’oliva extra vergine italiano?

Davvero volete andare a difendere il Sud nell’Europa della signora Ursula von der Leyen eletta presidente della Commissione europea dai ‘camerieri’ dei liberisti che controllano in modo militare la Ue?

Davvero non avete capito che la signora Ursula von der Leyen non è altro che una matrioska con dentro la signora Merkel?

Andrete da questi signori dell’Europa a chiedere contro e ragione del fatto che il partito del Nord Italia terrà per il Centro Nord il 90% delle risorse del Recovery Fund?

Andrete a chiedere aiuto a chi sta provando a distruggere l’olivicoltura da olio e a chi sta continuando a riempire di migranti economici l’Italia per finire di massacrare il mercato del lavoro italiano?

Già, dimenticavamo: voi andate dietro ai ‘santoni’ dell’accoglienza senza limiti: ai ‘santoni’ del Sud Italia che sperperano il denaro pubblico per la ‘causa’ dei migranti mentre l’agricoltura del Sud va in malora!

Sapete cosa vi risponderanno, vero? No, a quanto pare non lo sapete, altrimenti sarebbe stata un’altra la vostra reazione. Ve lo diciamo noi cosa vi diranno gli ‘scienziati’ della Ue: vi daranno ragione, ma sarà una ragione ‘pirandelliana’…

Amici del Movimento 24 Agosto: il Sud e la Sicilia con il PD e con la Ue non potranno mai salvarsi. Il Sud e la Sicilia potranno salvarsi solo rendendo ininfluente nel Sud il PD (e già in parte lo è) e lavorando per distruggere l’Unione europea dell’euro.

Fatevene una ragione: senza la sovranità monetaria non ci sarà salvezza per nessuno in Europa, a parte la Germania e i Paesi del Nord Europa alleati della stessa Germania. Andare dietro al Recovery Fund – oltre ad essere un errore alla luce di come verranno utilizzati questi fondi – è sbagliatissimo perché si dà credito a un’istituzione fallimentare, massonica e truffaldina chiamata Unione europea.

C’è un’altra cosa che vi sfugge, amici del Movimento 24 Agosto: vi sfugge il fatto che i massoni che hanno deciso la fine del Regno delle Due Sicilie sono gli stessi che oggi governano la Ue: come fate a non notare un fatto così palese? E’ a questi ‘banditi’ che volete chiedere aiuto?

Oggi la chiudiamo qui. Prossimamente proveremo a illustrare un’alternativa al PD e alla Ue.

 

AVVISO AI NOSTRI LETTORI

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il sito d'informazione InuoviVespri.it interessante, se vuoi puoi anche sostenerlo con una donazione. I InuoviVespri.it è un sito d'informazione indipendente che risponde soltato ai giornalisti che lo gestiscono. La nostra unica forza sta nei lettori che ci seguono e, possibilmente, che ci sostengono con il loro libero contributo.
-La redazione
Effettua una donazione con paypal


Commenti