17
Gen
2017
0

Cari Siciliani, aiutateci a liberarvi da Crocetta, dal PD e dai 600 mila ‘scambisti’ che li sostengono

Guardate come hanno ridotto la Sicilia tra inciuci, cambi di casacca promesse di libertà e di ‘rivoluzioni’. Povertà e disoccupazione dilagano. Il tutto mentre le finanze regionali sono state ‘saccheggiate’ dallo Stato. Decine di miliardi di Euro che avrebbero potuto rilanciare l’economia siciliana sono state drenate da Roma con la connivenza di Crocetta, del PD e degli altri partiti di Governo. Aiutateci a mandarli a casa

Leggi tutto

17
Gen
2017
0

Chi oggi sottovaluta il movimento ‘Siciliani Liberi’ si ricrederà

Se domenica scorsa, nonostante il vento e la neve, oltre 200 persone si sono ritrovare a Pergusa, arrivando da tutta la Sicilia (perfino da Lipari!) per festeggiare un anno di vita del Movimento, un motivo ci sarà. E il motivo è che gli uomini e le donne che danno vita a ‘Siciliani Liberi’ hanno un progetto politico che portano avanti con i piedi saldamente piantati in terra e con lo sguardo determinato

Leggi tutto

16
Gen
2017
0

Gradimento dei governatori: Crocetta ultimo in Italia. TUTTI I NOMI

Il Presidente della Regione Siciliana si conferma il meno amato nella rilevazione del Sole 24 ore. Tra i sindaci, la più apprezzata in Italia è Chiara Appendino. Per trovare la Sicilia dobbiamo scendere alla 34esima posizione dove c’è Caltanissetta, con Giovanni Ruvulo. Seguono, Leoluca Orlando e  Lillo Firetto. Oltre il settantesimo gradino tutti gli altri. LA CLASSIFICA COMPLETA

Leggi tutto

16
Gen
2017
0

La nobiltà siciliana? Con le dovute eccezioni, un disastro totale!

Non c’è molto da prendere dalla nobiltà della Sicilia. A parte i casi di grandi personaggi – che si contano sulla punta delle dita – la loro vita è passata tra tavoli da gioco, sfruttamento di zolfatari e contadini, ozio, granite pasticcini. Dissipando fortune e arrivando a vendere le propri case e le proprie ville con i parchi attorno per continuare la propria inutile e parassitaria vita. Talvolta riducendosi a fare gli affittacamere, senza onore né nobiltà, con gli appartamenti permutati con le aree delle case, delle ville e dei parchi, rese edificabili da una politica fatta da miserabili

Leggi tutto

16
Gen
2017
0

Agosto 2013: quando la dottoressa Corsello proponeva a Crocetta una riforma della Formazione che…

I Nuovi Vespri è venuto in possesso di un documento dell’agosto del 2013 – una lettera dell’allora dirigente generale del Dipartimento della Formazione spedita al presidente Crocetta e all’allora assessore Nelli Scilabra – nel quale propone, di fatto, una radicale riforma della Formazione professionale. Come leggerete, se fosse stata ascoltata, con molta probabilità, Formazione e le stesse politiche del lavoro non si troverebbero nel disastro in cui si trovano oggi 

Leggi tutto

16
Gen
2017
0

La ZES (Zona Economica Speciale) per rilanciare il sistema produttivo della Sicilia

Non si può non essere d’accordo con la proposta lanciata dal Prof. Massimo Costa. Con la ZES si provocherebbe uno shock al tessuto economico siciliano. Per l’Europa non è una novità, visto che Irlanda e Polonia l’hanno già sperimentata positivamente. Ed è prevista anche nelle Canarie, in Corsica, nelle Azzorre e nelle isole dell’Egeo. In Sicilia l’IRPEF scenderebbe al 20%, l’IVA al 10% e i carburanti costerebbero molto meno

Leggi tutto

16
Gen
2017
1

Franceschiello ‘o fatalista’: oggi, 16 gennaio, anniversario della nascita di Francesco II delle Due Sicilie

E’ stato l’ultimo re delle Due Sicilie. Con molta probabilità, è stato uno dei regnanti più traditi dello scenario europeo. La storia lo ricorda come un re circondato da ministri e consiglieri infedeli, corrotti e fedifraghi. Per non parlare di alcuni dei suoi generali, venduti ai piemontesi. Arrivò comicamente a chiedere aiuto al cugino Vittorio Emanuele II contro l’avanzata di Garibaldi…

Leggi tutto

16
Gen
2017
0

Formazione/ In attesa dell’Avviso 8 fioccano le prime assunzioni in barba all’Albo?

Ancora qualche giorno per la pubblicazione della graduatoria definitiva dell’Avviso 8: metà settimana o fine settimana. Intanto c’è chi starebbe effettuando le prime assunzioni ignorando le prescrizioni previste dallo stesso Avviso. Ma dal Dipartimento della Formazione ribadiscono che le assunzioni debbono essere effettuate pescando il personale dall’Albo (con l’eccezione dei casi in cui nell’Albo dovessero mancare le professionalità). Sui controlli nel lavoro protocollo d’intesa tra Dipartimento e Carabinieri. C’è anche l’ ‘Avvertenza’ della Corte dei Conti. I contratti a progetto nel nome del Jobs Act 
Leggi tutto

1 2 3 220