21
Lug
2017
0

Siracusa: sequestrati gli impianti del petrolchimico. Solo i magistrati in difesa della salute…

E’ un provvedimento senza precedenti, se si considera che il polo petrolchimico siracusano resta uno dei più importanti d’Europa. Possiamo solo aggiungere che, come spesso accade, i Siciliani possono contare solo sulla magistratura visto che la politica -e non solo quella regionale -è sempre rimasta sorda alle denunce arrivate da quei luoghi…

Leggi tutto

21
Lug
2017
0

Diktat vaccini: cresce la protesta in Sicilia. E dalla Svezia una pesante denuncia contro l’Italia

“Abbiamo accettato le violenze sull’ambiente, i veleni nel cibo, ma non consentiremo ai politici del nostro Paese di mettere a rischio la salute dei nostri figli per il loro tornaconto”. Nella nostra regione si annuncia battaglia contro il decreto vaccini. E, intanto,  la National Health Fundation Svezia minaccia azioni legali contro l’Italia…

Leggi tutto

21
Lug
2017
1

L’etichettatura della pasta? Non serve a niente! Semmai servono i controlli su glifosato e micotossine

I decreti sull’etichettatura della pasta che da ieri vengono ‘strillati’ a destra e a manca sono una presa in giro. Per i consumatori è importante sapere non cosa c’è scritto nelle etichette, ma quali sostanze sono presenti nella pasta. Perché, invece di queste chiacchiere, non scrivono nelle etichette se la pasta contiene glifosato o micotossine DON? Questa sceneggiata serve solo a nascondere la speculazione al ribasso che, anche quest’anno, colpisce il grano duro del Sud! 

Leggi tutto

20
Lug
2017
0

Rosario Crocetta: “Non c’è settore del Governo che sia andato male”. E gli incendi in Sicilia?

Ma non ci sono gli incendi che hanno devastato l’Isola: c’è mezza Sicilia che, con il Governo Crocetta, è franata. Comuni, ex Province, sanità pubblica, Formazione professionale, politiche del lavoro, attività culturali, acqua in mano ai privati, rifiuti controllati dai ‘Signori delle discariche’, eccetera, eccetera, eccetera…

Leggi tutto

20
Lug
2017
0

Processo a Pino Maniaci: niente riprese audio e niente video! Ed è subito polemica

A criticare la scelta dei magistrati – il Presidente della seconda sezione penale, Benedetto Giaimo, e la PM, Amelia Luise – è l’Associazione Antimafie Rita Atria, che esprime “sconcerto” e parla di scelta che “lede la libertà di stampa e nega ai cittadini il diritto di conoscere o almeno di ascoltare tutte le fasi del processo”. Il processo, che si è aperto ieri, è stato rinviato al 20 settembre  

Leggi tutto

20
Lug
2017
0

Migranti: situazione ingovernabile. E la Sicilia rischia di diventare una polveriera

La vicenda del Messinese è emblematica: lo Stato italiano, con la chiusura delle frontiere, non sa più dove mettere i migranti. E siccome la Sicilia è ‘l’ultima della colonie’, sta provando a imporre ai piccoli Comuni della nostra Isola, che in base alla quote dovrebbero ospitare sette-otto migranti, blocchi di 50 migranti! Il ruolo dei prefetti, che in Sicilia non dovrebbero più esistere. L’inadeguatezza del presidente Rosario Crocetta, diventato ‘ospite in casa propria’…

Leggi tutto

1 2 3 311