27
Lug
2016
0

“La nuova ZTL di Orlando? Favorirebbe i centri commerciali delle periferie”

A lanciare l’accusa è Confcommercio Palermo con la sua presidente, Patrizia Di Dio. Per motivi di ordine psicanalitico e non economico, il sindaco Orlando e l’assessore Giusto Catania si sarebbero convinti che i palermitani sono ricchi. E che la loro funzione sia quella di foraggiare il Comune e le società comunali. Secondo la psicanalisi applicata alla politica, il sindaco e l’assessore, con la nuova versione della ZTL ‘caravigghiara’, anelerebbero invece a tornare a casa…

Leggi tutto

27
Lug
2016
0

Fateci capire: il dottore Romeo Palma è avvocato? Può difendere la Regione?

Ieri il dottore Romeo Palma, dirigente generale dell’Ufficio Legislativo e Legale della Regione, convocato dalla Commissione Bilancio e Finanze del Parlamento siciliano, non si è presentato. Perché? Assenza politica o altro? Noi ci chiediamo: perché il dottore Palma non viene qualificato come avvocato? Vuoi vedere che non è avvocato? Non sarebbe il caso di chiarire come stanno le cose? E che dire di Vincenzo Vinciullo, presidente della Commissione Bilancio dell’Ars, che invece di difendere la dignità del Parlamento dell’Isola, si è bovinamente accontentato di audire la sostituta-incaricata di Palma?

Leggi tutto

27
Lug
2016
0

I dipendenti e i neo-pensionati regionali? Ormai non hanno più diritti

A denunciarlo sono i sindacalisti dell’UGL siciliana, che ieri, in Commissione Bilancio e Finanze dell’Ars, avrebbero dovuto incontrare i rappresentanti del Governo regionale per parlare del fatto che molti neo-pensionati della Regione aspettano sette mesi almeno per ottenere la propria pensione ed altri 2 anni per avere riconosciuta la liquidazione. “Ma il Governo – dicono i sindacalisti – non si è presentato e il presidente della Commissione, Vincenzo Vinciullo, ha rinviato tutto a data da destinarsi. Una vergogna tutta siciliana”

Leggi tutto

27
Lug
2016
0

Ars/ Sulla mancata decadenza del deputato Francesco Riggio i ‘califfi’ di Sala d’Ercole difendono se stessi?

E’ la tesi degli avvocati di Pino Apprendi, che ieri hanno tenuto una conferenza stampa. Apprendi dovrebbe prendere il posto del parlamentare Francesco Riggio, condannato lo scorso gennaio dalla Corte dei Conti. Ma, a quanto pare, il Parlamento siciliano si rifiuta di applicare una legge che manderebbe a casa altri deputati, impedendo anche la ricandidatura a parlamentari uscenti. La storia di un grande inghippo

Leggi tutto

26
Lug
2016
0

Sergio Tancredi: “Riconvocheremo il dottore Palma. E ci dovrà rispondere anche per iscritto”

Parla il deputato del Movimento 5 Stelle all’Ars, Sergio Tancredi. E’ lui, insieme con gli altri parlamentari del suo gruppo, che ha chiesto l’audizione in commissione Bilancio e Finanze di Sala d’Ercole del dirigente generale dell’Ufficio Legislativo e Legale della Regione siciliana, Romeo Palma, per parlare della rinuncia ai contenziosi Stato-Regione ai quali Crocetta, per la seconda volta, ha rinunciato. Palma ha disertato l’incontro. Adesso si stanno valutando tutte le possibili azion i giudiziarie da mettere in campo

Leggi tutto

26
Lug
2016
0

Baccei tira in ballo Romeo Palma. Costa: “Affermazioni gravissime”

L’assessore-commissario, parlando in Commissione Bilancio dell’accordo truffa che contiene la seconda rinuncia ai contenziosi con lo Stato (soldi rubati ai Siciliani), allude al fatto che il dirigente generale dell’Ufficio Legislativo e Legale della Regione sia stato testimone dello scempio. In che senso si chiede il leader di Siciliani Liberi?

Leggi tutto

26
Lug
2016
0

Castelvetrano & rifiuti: perché le parole del sindaco Errante non ci convincono

Intanto il primo cittadino di Castelvetrano farebbe bene a non utilizzare la parola “abbancamento”, sostituendola con le parole “Deposito temporaneo di rifiuti”. L’abbancamento è un’altra cosa e riguarda le discariche: e se, come dice lo stesso primo cittadino, il centro di compostaggio non dovrà diventare una discarica, non c’è motivo di parlare di “abbancamento”. Tutti i nostri dubbi. A cominciare dai pareri delle varie autorità, che debbono essere motivati e non sintetici. E, possibilmente, resi pubblici

Leggi tutto

26
Lug
2016
0

Renzi a Orlando: Leoluca, dai una bella ‘spremuta’ ai palermitani con la ‘nuova’ ZTL

Il Governo nazionale chiama. E il sindaco di Palermo risponde. Roma scippa i fondi a Regione siciliana e Comuni? E il Comune di Palermo, magistratura amministrativa permettendo (ah, questa Giustizia che non si sottomette al potere del PD: ma dove andremo a finire?), è pronto a far pagare il conto ai cittadini. Ovviamente con gli interessi, per risanare a spese della collettività sia i ‘buchi’ provocati dal Governo Renzi, sia i ‘buchi’ dell’AMAT (leggere Tram), sia le clientele delle società collegate. Ecco la nuova ZTL, che è addirittura peggiore della prima già ‘bocciata’ da TAR e CGA

Leggi tutto

25
Lug
2016
0

Ars/ Oggi in commissione Bilancio e Finanze audizione di Romeo Palma

Il presidente della commissione Bilancio e Finanze del Parlamento siciliano, Vincenzo Vinciullo, non ha potuto fare a meno di convocare il dirigente dell’Ufficio Legislativo e Legale della Regione, Romeo Palma, per affrontare il tema dei contenziosi Stato-Regione ai quali il presidente Crocetta ha rinunciato, per la seconda volta, senza che i Siciliani gliel’abbiano chiesto. Vinciullo starebbe provando a ‘sterilizzare’ questo appuntamento voluto dai grillini? La questione scottante dei debiti fuori Bilancio. E la sanatoria edilizia lungo le coste, dal 2001 ‘sogno proibito’ di speculatori e mafiosi

Leggi tutto

25
Lug
2016
0

“La Sicilia come l’Algeria”, ma ci chiamano italiani…VIDEO

Ignazio Coppola- studioso della questione siciliana- intervista Franco Busalacchi, scrittore, saggista ed editore di questo blog. Si parla delle condizioni in cui è ridotta la Sicilia, del silenzio della stampa sui latrocini del Governo nazionale (in allegato alcuni articoli sul tema), e della definizione che della nostra terra diede Indro Montanelli parlando con un giornalista francese: “Voi avete l’Algeria come colonia, noi abbiamo la Sicilia. Voi potete chiamarli algerini, noi dobbiamo chiamarli italiani…”

Leggi tutto

25
Lug
2016
0

L’AMAP di Palermo: 2 milioni di Euro per un incarico legale ‘esterno’. E all’AMAT?

La domanda è legittima. Perché il noto professionista che ha presentato la parcella da quasi 2 milioni di Euro all’AMAP sta agendo in conformità alla legge. E’ l’AMAP che, non avendo predeterminato il compenso, dà all’avvocato la possibilità di applicare le tariffe previste dall’Ordine. Stesso discorso all’AMAT, dove non mancano gli incarichi affidati a soggetti ‘esterni’ senza compensi predeterminati. Da qui la domanda: dobbiamo ‘salvare’ l’AMAT dal fallimento per salvare il Tram e la stessa Azienda per trasporto del Comune di Palermo non predetermina i compensi legali per gli ‘esterni’?

Leggi tutto

1 2 3 99